Suore maltrattate da chi avrebbe dovuto prendersi cura di loro

Una storia sconcertante quella che ci viene dall’Emilia Romagna e, precisamente, da un convento di suore, dove sono avvenuti i maltrattamenti.

suore
photo web source

Le percosse alle suore più anziane del convento, sono avvenute per mano di due operatrici socio-sanitarie. La triste vicenda.

Maltrattamenti alle suore

Una storia di maltrattamenti alle consacrate anziane ci viene da Cervia, in provincia di Ravenna. Un racconto raccapricciante quello che le Forze dell’ordine hanno dovuto ricostruire all’interno di un convento, quello delle Suore della Carità. Qui, due operatrici socio-sanitarie erano addette alla cura delle suore di età più avanzata, presenti all’interno del convento.

Ma di cure neanche a parlarne.

Le due operatrici sono finite a processo con l’accusa di maltrattamenti verso due suore anziane, rispettivamente di 86 anni e l’altra di 91 anni. I fatti sono avvenuti nel marzo 2018.

Tre persone a processo per maltrattamenti a due suore degenti

A processo, oltre alle due imputate, anche una terza, una coordinatrice del personale, accusata di tentata violenza privata nei confronti della OSS, dalla cui denuncia era partito il caso. L’operatrice che ha sporto denuncia ha accusato la coordinatrice del personale di esser stata licenziata dopo le sue rivelazioni su strattoni, urla e insulti che le colleghe rivolgevano alle monache mentre le assistevano.

suore 1

La denuncia da cui è partito tutto

L’operatrice si era, anche, rivolta ai vertici dell’istituto di suore, ma non aveva avuto alcune risposta né riscontro in merito, fino a quando ha deciso di parlarne prima, con il Vescovo della Diocesi di Ravenna ed infine con i Carabinieri della locale stazione. Da lì, l’intervento e l’inizio delle indagini.

Una storia di violenze ai danni di due suore inermi. Una storia che mai dovrebbe accadere, in nessuna struttura, semplicemente vergognoso.

Leggi anche: Palermo: maltrattati nella casa di riposo. Video smaschera 6 aguzzini

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]