La storia di Mohamed, musulmano convertito a Medjugorje

Nella storia di Medjugorje c’è stato qualche musulmano che si è convertito al cristianesimo?

Sì, ne ha dato testimonianza Mohamed, battezzatosi durante la Pasqua del 1988.

La storia di Mohamed, musulmano convertito a Medjugorje

Mohamed racconta di come abbia trovato la fede dopo il primo pellegrinaggio a Medjugorje

La storia di Mohamed è stata raccontata per la prima volta sulla rivista ‘Eco di Medjugorje‘ numero 83 del 1990. Quest’uomo di origine medio orientale era da tempo sposato con una donna tedesca di fede cattolica. I due avevano celebrato un matrimonio con rito disgiunto ed avevano avuto due splendidi figli a cui insegnavano sia il Corano che la Bibbia. Nel 1986 la moglie legge delle apparizioni di Medjugorje e convince il marito a portarla in pellegrinaggio.

Una volta giunti nel paese bosniaco, Mohamed rimane colpito dall’atmosfera di pace e serenità del luogo e a fine viaggio manifesta il desiderio di convertirsi. I sacerdoti di Medjugorje gli spiegano che è un percorso lungo e l’uomo si mette a studiare la Bibbia ed a pregare per ben due anni. Nella Pasqua del 1988 ottiene il battesimo e comincia a portare la propria testimonianza.

La storia di Mohamed: “A Medjugorje ho capito che esiste un solo Dio”

Nella testimonianza rilasciata ai curatori della rivista, l’uomo spiega di avere intenzione di scrivere un libro che mostri le somiglianze tra le varie religioni monoteiste e spieghi perché le differenze tra queste siano dovute esclusivamente ad incomprensioni: “Ora io comprendo il Corano molto più profondamente di prima. Il regalo più grande è la grazia della fede, per mezzo della quale dobbiamo essere riconoscenti”. La maggiore somiglianza tra il Corano, la Bibbia e ciò che la Madonna di Medjugorje chiede ai fedeli di tutto il mondo, spiega Mohamed nell’intervista, risiede nella totale abnegazione al volere divino. Una caratteristica che dovrebbe essere ed è tipica di ogni islamico praticante che non per caso viene chiamato “Muslim” ovvero “Colui che si dà per intero a Dio”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]