Arrestata “mamma Isis”. Era l’italiana fuggita in Siria

Veniva chiamata e riconosciuta con l’appellativo di “mamma Isis”. La donna è stata arrestata. Faceva parte del gruppo dei foreign fighter.

isis

“Mamma Isis” ha un nome: si chiama Alice Brignoli ed è stata localizzata e poi arrestata in Siria dai ROS dei Carabinieri.

Arrestata una donna dell’Isis

Una donna conosciuta in Italia con l’appellativo di “mamma Isis”, ma in realtà era una foreign fighter a tutti gli effetti. Alice Brignoli, donna di 43 anni, è stata localizzata e poi arrestata in Siria dai ROS dei Carabinieri. La donna è stata arrestata con l’accusa di associazione con finalità di terrorismo internazionale.

Lei, italiana, scappata in Siria con i suoi 3 figli

Lei era già sotto osservazione da parte delle Forze dell’Ordine da quando si era recata in Siria, per la causa islamica, portando con sé i suoi 3 figli di 8, 10 e 12 anni più un altro più piccolo nato in Siria. I bambini, ora, sono stati tutti rimpatriati.

isis

Una vera foreign fighter

Secondo le indagini, la Brignoli nel 2015, con il marito Mohamed Koraichi, cittadino italiano di origine marocchina, aveva lasciato la Lombardia per partire ed andare in Siria, portando con se anche i figli minorenni. Il marito della Brignoli ha preso, poi, parte alle operazioni militari del Califfato, mentre la moglie ha ricoperto un ruolo attivo nell’istruzione dei figli alla causa del jihad.

La donna, ora, arrestata, è in attesa di rientro in Italia per esser processata.

Fonte: agi.it

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]