Sconvolgenti dichiarazioni: Padre Pio”una mummia che fa esteticamente schifo” Scopriamo chi le ha fatte…

 

12647026_10207676572619608_8370651787459642828_n

Non ci meravigliamo più di niente , neanche dell’arroganza di certi personaggi, che pur essendo piccoli cercano di farsi grandi e che qualche volta farebbero meglio a tacere. Pur di racimolare un po di pubblicità si farebbero in quattro, per un momento di celebrità venderebbero la loro anima al diavolo e magari qualcuno lo ha già fatto. E’ il caso di Oliviero Toscani, che si rivolge in maniera sprezzante e irriguardosa contro il corpo  Padre Pio. Ecco le sue dichiarazioni sconcertanti rilasciate durante un’intervista rilasciata alla trasmissione radiofonica la Zanzara.

In questi giorni, la salma di Padre Pio trasportata a Roma per il Giubileo della Misercordia su ordine di Papa Francesco ha raccolto una immensa folla arrivata da ogni parte del mondo per venerare i resti mortali del frate di Pietrelcina. Oliviero Toscani esprime la sua opionione (estrema). Alla Zanzara su Radio 24 il fotografo come un “uomo marketing della religione” e i suoi resti mortali sono “una mummia che fa esteticamente schifo”. E poi: “Cosa c’entra Padre Pio col nazismo? È uguale, preciso, identico”.

Quanta umana pieta’ ispira il piccolo ateo che di fronte ad un fenomeno straordinario, che la scienza cataloga fuori da ogni legge di natura, invece di mettersi in silenzio ed avere rispetto, se ne esce sprezzante e presuntuoso con giudizi iniqui ed irreverenti, rivelando la propria miseria e miopia spirituale.
Preghiamo per questi fratelli, affinche’ scoprano l’umilta’ che e’ l’unica via per arrivare a Dio.
Padre Pio Lampada intercedi per la conversione degli atei presso il Signore