Santo Rosario di Maria: la preghiera da recitare oggi, martedì 20 ottobre

Santo Rosario di Maria: oggi ti preghiamo per tutte le famiglie. La fede e la speranza che tu dai loro ogni giorno, siano la loro forza.

santo rosario

In questo mese di ottobre innalziamo, con fede, le nostre preghiere a Maria, recitando il Santo Rosario, fonte di salvezza.

Preghiamo il Santo Rosario di Maria

Affidiamo, oggi, al Santo Rosario di Maria, tutte le famiglie. O Maria, fa che l’unione e l’esser forti di una famiglia non vengano mai meno.

In questo mese di ottobre, volgiamo i nostri occhi al Santo Rosario di Maria, perché accompagni ed innalzi la nostra preghiera a Dio.

La preghiera

A voi, peccatori e peccatrici, uno più peccatore di voi offre questa rosa arrossata dal sangue di Gesù Cristo perché vi adorni e vi salvi.

Empi e peccatori impenitenti gridano continuamente: «Coroniamoci di rose» (Sap 2,8). Anche noi cantiamo: Coroniamoci con le rose del santo Rosario.

Ma quanto sono diverse le loro rose dalle nostre! Le loro sono i piaceri carnali, i vani onori, le ricchezze caduche che presto saranno appassite e corrotte. Le nostre, invece, sono i Padre nostro e le Ave Maria, recitati bene e accompagnati da buone opere di penitenza, e non appassiranno né periranno mai. Tra centomila anni la loro bellezza splenderà come oggi.

Le loro tanto decantate rose hanno solo l’apparenza di rose: in realtà sono spine che pungono con il rimorso durante la vita, che trafiggono con il rimpianto all’ora della morte, che bruciano per tutta l’eternità nell’ira e nella disperazione.

Se le nostre rose hanno spine, queste sono spine di Gesù Cristo che egli tramuta in rose. Se le nostre rose pungono, esse pungono solo per qualche istante, unicamente per guarirci dal peccato e per salvarci.

Amen

(San Luigi Maria Grignion de Montfort)

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]