Napoli: gli ammalati invocano Giuseppe Moscati il terzo mercoledì del mese

San Giuseppe Moscati e la preghiera per gli ammalati: al Gesù Nuovo di Napoli si prega per tutti coloro che si affidano al Santo Medico.

San Giuseppe Moscati

Ogni terzo mercoledi del mese, si prega San Giuseppe Moscati per gli ammalati, anche in occasione dei festeggiamenti prossimi del 16 novembre.

Napoli e San Giuseppe Moscati

Napoli si riunisce in preghiera introno alla tomba di San Giuseppe Moscati. Il Santo medico, infatti, è invocato per le guarigioni sia fisiche sia spirituali di tutti gli ammalati e non solo.

Pregare per un ammalato è un dovere cristiano. Ancor più bella è se la preghiera è rivolta direttamente al Santo, nella Chiesa dove è custodito il suo corpo e durante un momento particolare del mese.

Terzo mercoledì del mese: la celebrazione per gli ammalati

Ogni terzo mercoledì del mese, infatti, nella Chiesa del Gesù Nuovo a Napoli, dove è sepolto il Santo, durante una celebrazione Eucaristica, tutti gli ammalati vengono ricordati nelle preghiere. Il loro sacrificio e la loro sofferenza sono offerti a Cristo sull’altare. Lui può lenire le loro piaghe, attraverso l’intercessione del Santo medico.

Un momento di vicinanza ad ogni singolo ammalato ed alle loro famiglie che si accresce ancora di più in questa settimana. Sabato 16 novembre, infatti, giorno della Festa Liturgica di San Giuseppe Moscati, il Santo visiterà gli ammalati durante una processione per le vie della città di Napoli.

La processione passa per l’Ospedale Incurabili

Venerdì 15 novembre, infatti, a partire dalle ore 17, la processione con l’immagine sacra di San Giuseppe Moscati partirà proprio dall’Ospedale “Incurabili” di Napoli, passando per la Casa dove lo stesso San Giuseppe ha vissuto e curato gli ammalati, fino al ritorno nella Chiesa del Gesù Nuovo.

A partire dal 9 novembre e fino al 14 novembre, è in corso anche la Novena di preparazione alla Festa: in questi giorni, infatti, i Padri Gesuiti stanno anche tenendo delle catechesi sulla vita e la spiritualità del Santo, concentrando la particolare attenzione sulla cura e la premura che Giuseppe Moscati aveva nei confronti degli ammalati.

san giuseppe moscati processione
photo web source: facebook

16 novembre: Festa Liturgica di San Giuseppe Moscati

Il giorno 16 novembre, giorno della festa liturgica del Santo medico, sarà una giornata incentrata sul rapporto fra Cristo e il Santo, attraverso una serie di celebrazioni eucaristiche al mattino e a sera, con la presenza del Vescovo Ausiliare di Napoli, Monsignor Gennaro Acampa.

Gli ammalati invocano Giuseppe Moscati: il Santo li ascolta e porta le loro preghiere e sofferenze a Cristo che le esaudirà.

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]