San Giovanni Paolo II: “La mia devozione a Maria nasce da questo libro”

San Giovanni Paolo II e la sua piena devozione alla Madonna. Da bambino aveva un libro a cui era profondamente legato.

Giovanni Paolo II e Medjugorje, parla Mons. Hoser

L’amore per Maria e l’affidamento del suo Pontificato a Lei. Giovanni Paolo II: “La mia devozione a Maria nasce da bambino”.

Dove nasce la devozione a Maria di Giovanni Paolo II

Ci siamo sempre chiesti da dove sia nata la devozione di San Giovanni Paolo II verso Maria. La Madonna che lo ha sempre protetto, a cui lui stesso ha affidato il suo Pontificato: “Ricordo di un piccolo libro con la copertina celeste, da dove è iniziata la mia devozione a Maria. Si chiamava “Trattato della vera devozione a Maria”.

Giovanni Paolo II ci parlava, in questo modo, di un libro di San Luigi Maria Grignon de Monfort: un vero capolavoro di ascetica, che insegna a chiunque lo legga, come dev’essere l’autentica devozione mariana. Un volume che ha completamente cambiato la vita di Karol Wojtyla, portandolo a scegliere Maria come colei che avrebbe guidato il resto della sua vita.

Il volume di San Luigi Maria Grignon

Un volume che, a differenza di come dice il titolo, non è un trattato, ma spiega l’amore che intercorre fra Maria e l’umanità di tutti i tempi. Un libro che segna chiunque si appresta alla sua lettura. Come Giovanni Paolo II, anche San Luigi Maria Grignon de Monfort dedicherà tutta la sua esistenza a Maria, in particolare le sue missioni.

San Luigi Maria Grignion de Montfort

E’ un’opera divisa in 3 sezioni: Maria nella storia della salvezza; il culto a Maria nella Chiesa e la perfetta consacrazione a Gesù Cristo. La Madonna è vista come perno attorno al quale deve ruotare la vita di ogni cristiano; la devozione alla Vergine deve essere una vera e propria linfa di vita per ognuno di noi.

“In cosa consiste la vera devozione a Maria”

La vera devozione consiste nell’offrire la propria vita a Gesù Cristo, per le mani della Vergine Maria. La perfetta consacrazione a Gesù Cristo, altro non è che una consacrazione perfetta e totale di se stessi alla Vergine Santissima. Guardare a Maria come al modello perfetto di ogni virtù e santità, plasmato dallo Spirito Santo in una semplice creatura, perché lo imitassimo secondo le nostre povere capacità” – scriveva San Luigi Maria Grignon.

Giovanni Paolo II

Chi mai, più di San Giovanni Paolo II, si è completamente affidato a Maria. Ma ora conosciamo e sappiamo anche, da dove è partita la sua devozione: un piccolo libro per una grande fede.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: acistampa.com

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]