“Dammi la mano”: un gesto eroico salva il ragazzo dal suicidio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:45

Ancora un tentativo di suicidio a Roma e, ancora, il protagonista di questa tragedia è un ragazzo. I passeggeri lo salvano.

Suicidio metro

Metro A di Roma: il ragazzo è stato salvato da alcuni passeggeri che erano lì ad attendere l’arrivo del treno. Voleva tentare il suicidio.

Metro A Roma: nuovo tentato suicidio

Un ragazzo ha tentato il suicidio a Roma, camminando lungo i binari della Metro A, stazione Manzoni. E’ stato solo il sangue freddo di alcuni passeggeri che, notando lo strano atteggiamento del giovane e, soprattutto, che non stesse attendendo il treno sulla banchina, a evitare l’ennesima tragedia.

Un ragazzo cammina sui binari

Mancavano solo 2 minuti all’arrivo del convoglio, così come annunciava il tabellone luminoso. Il ragazzo era lì, con il cappuccio della felpa alzato in testa che si avviava verso il tunnel dal quale stava per provenire il treno. Non ascoltava nessuno, nemmeno le urla disperate di chi tentava di fargli capire che, di lì a poco, sarebbe morto schiacciato da un treno.

Fino all’arrivo di un altro giovane, più o meno della sua stessa età: “Dammi la mano” – gli grida, allungandogli il braccio. Ma lui non si volta e non lo ascolta, proseguendo il suo cammino verso il tunnel. Non c’era più tempo, mancavano solo 60 secondi.

Lo tirano su dai binari: scapa al suo intento di suicidarsi

Ed ecco il sangue freddo di un altro ragazzo che, non curante del pericolo ma solo pieno di coraggio e voglia di salvare quel suo coetaneo, scende tra i binari e gli va incontro, lo afferra per le spalle e lo trascina verso la banchina. Grazie all’aiuto di altri passeggeri, lo tirano su sulla banchina.

Il motivo per cui voleva suicidarsi? Non è dato saperlo. C’è solo da domandarsi perché, nel giro di pochi giorni, questo sia il secondo tentativo di suicidio da parte di ragazzi, poco più che maggiorenni.

Cosa li spinge a fare ciò? C’è così tanto disprezzo per la loro stessa vita? La società dovrebbe interrogarsi su questo.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: ilmessaggero.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]