Fase 2 si torna a Messa: l’Esercito sanifica le chiese di Roma

In base ad un accordo del Vicariato con il Comune di Roma, a partire da domani 13 maggio l’Esercito sanificherà gli interni e gli esterni delle Chiese.

foto dal web

I militari insieme agli uomini del Comune procederanno a blocchi, al fine di terminare l’operazione in tempo per il 18 maggio.

Presto potremo tornare in Chiesa

I dati sui contagi e sui decessi in questi giorni hanno confermato il trend positivo. Il Governo, dunque, potrebbe dare il via libera anche a tutte quelle attività che sono rimaste chiuse a partire dal 18 maggio. Di sicuro il permesso di andare a Messa verrà confermato. Lo denota il fatto che in tutte le città d’Italia si sta procedendo alla sanificazione degli ambienti interni e anche di quelli esterni dei luoghi di culto.

Leggi anche ->Santa Messa: è stato raggiunto l’accordo, il via dal 18 maggio

Poter tornare a Messa dopo due mesi di assenza è sicuramente qualcosa per cui gioire, ma questa possibilità non ci deve fare dimenticare quali sono le disposizioni del governo. Lo spazio tra un fedele e l’altro all’interno della chiesa dev’essere di 2 metri, all’interno ci deve essere gel igienizzante e bisognerà indossare la mascherina. Insomma anche questa abitudine avrà una nuova normalità per un periodo ancora indefinito.

Leggi anche ->Celebrazioni esequie: nuovi importanti aggiornamenti dalla Cei

Avviata la sanificazione delle chiese di Roma

Giunta poco fa da ‘Ansa.it’, la notizia che il Vicariato, il Comune di Roma e l’Esercito hanno trovato un accordo per la sanificazione delle chiese capitoline. Il processo verrà avviato a partire da domani e procederà per blocchi. I militari delle squadre specializzate in campo chimico, radiologico, biologico e nucleare si occuperanno di sanificare l’interno e l’esterno delle strutture con dispositivi appositi.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa, lo Stato Maggiore dell’Esercito ha specificato: “in collaborazione con il Comune di Roma Capitale, procederà secondo uno specifico calendario per blocchi di Municipi e prevede la sanificazione di oltre 337 chiese parrocchiali che insistono sul territorio della Diocesi di Roma e avrà inizio presso la Basilica Don Bosco nella mattinata di domani mentre nel pomeriggio verrà sanificata la Parrocchia del Divino Amore”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]