Riflessione sul Vangelo del 16 ottobre di Paolo di La Luce di Maria – Video

Dio ci perdona sempre e infinitamente. Cosa è che però “non perdona”, cioè, cosa è che ci tiene davvero lontani dalla sua grazia? Cosa vuol dire saper riconoscere Gesù nella propria vita?

Il Vangelo di oggi ci spiega l’importanza di riconoscere Dio davanti a chi ci sta intorno, e al contrario, di non chiudere gli occhi di fronte all’opera del suo Santo Spirito.

La luce di Maria

Il Vangelo di oggi sabato 16 ottobre 2021

Lo Spirito Santo vi insegnerà in quel momento ciò che bisogna dire.
Dal Vangelo secondo Luca
Lc 12,8-12

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Io vi dico: chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anche il Figlio dell’uomo lo riconoscerà davanti agli angeli di Dio; ma chi mi rinnegherà davanti agli uomini, sarà rinnegato davanti agli angeli di Dio.
Chiunque parlerà contro il Figlio dell’uomo, gli sarà perdonato; ma a chi bestemmierà lo Spirito Santo, non sarà perdonato.
Quando vi porteranno davanti alle sinagoghe, ai magistrati e alle autorità, non preoccupatevi di come o di che cosa discolparvi, o di che cosa dire, perché lo Spirito Santo vi insegnerà in quel momento ciò che bisogna dire».

Parola del Signore.

Riflessioni di Paolo di La Luce di Maria – VIDEO

Chi rinnegherà Gesù davanti agli uomini, anche lui lo rinnegherà davanti agli angeli di Dio. Questo è un dato di fatto: se noi non lo riconosceremo qui, lui non ci potrà riconoscere lassù. Gesù ci dice di non preoccuparci mai, perché lui opererà in noi. Ci dice anche che Dio ci perdona, ma non può perdonare chi bestemmia lo Spirito Santo, cioè chi non crede nella provvidenza e nell’opera di Dio nelle nostre vite.

Sia lodato Gesù Cristo.

Redazione

Paolo è il fondatore della Luce di Maria, è un laico, padre di famiglia e sposato in chiesa.
Tutte le sere alle ore 00:00 recita in diretta Facebook e Youtube de La Luce di Maria, il Santo Rosario che accompagna con delle riflessioni spontanee sulla Parola del Vangelo del giorno a venire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it