Riflessione sul Vangelo del 10 novembre di Paolo di La Luce di Maria – Video

Cos’è che ci salva? Quanto è importante la gratitudine per Gesù? Oggi ci fa comprendere come la sua grazia è gratuita, ma che apprezza la nostra riconoscenza. Ci fa inoltre riflettere su qual è la vera salvezza.

“Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all’infuori di questo straniero?». E gli disse: «Àlzati e va’; la tua fede ti ha salvato!»”.

La luce di Maria

Il Vangelo di oggi Mercoledì 10 novembre 2021

Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all’infuori di questo straniero.
Dal Vangelo secondo Luca
Lc 17,11-19

Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samarìa e la Galilea.
Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza e dissero ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse loro: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono purificati.
Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce, e si prostrò davanti a Gesù, ai suoi piedi, per ringraziarlo. Era un Samaritano.
Ma Gesù osservò: «Non ne sono stati purificati dieci? E gli altri nove dove sono? Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all’infuori di questo straniero?». E gli disse: «Àlzati e va’; la tua fede ti ha salvato!».

Parola del Signore.

Riflessioni di Paolo di La Luce di Maria – VIDEO

Abbiamo gratitudine verso Dio? Ringraziamo adeguatamente Gesù e con profondità di cuore? Gesù ci conferma che egli è colui che guarisce e che la fede ci salva, ma anche che è importante rendere grazie. Noi lo facciamo questo atto di riconoscenza verso Dio? Senza gratitudine non ci può essere fede, perché diventa una banalizzazione.

Sia lodato Gesù Cristo.

Redazione

Paolo è il fondatore della Luce di Maria, è un laico, padre di famiglia e sposato in chiesa.
Tutte le sere alle ore 00:00 recita in diretta Facebook e Youtube de La Luce di Maria, il Santo Rosario che accompagna con delle riflessioni spontanee sulla Parola del Vangelo del giorno a venire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it