Invochiamo la protezione di Maria Madre della Chiesa

Invochiamo la protezione di Maria Madre della Chiesa
Maria Madre della Chiesa

Oggi, invochiamo la protezione di Maria, Madre della Chiesa, secondo le disposizioni che Papa Francesco ha dato, l’11 Febbraio 2018, per mezzo della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.
Le disposizioni del Santo Padre indicavano, proprio il lunedì dopo la Pentecoste, come il giorno per tale celebrazione.

Già Papa Paolo VI, durante il Concilio Vaticano II, chiamò la Vergine Maria, Madre della Chiesa universale, essendo la madre degli uomini che, uniti, formano il Corpo Mistico di Cristo, ossia la Chiesa.
Gesù, appeso alla Croce, affidò tutta l’umanità, in quel momento rappresentata da San Giovanni, alla Madre celeste: “Donna, ecco tuo figlio!”. E a lui disse: “Ecco tua madre!”.

Il decreto che definisce questa giornata straordinaria dice: “Accettò il testamento di amore del Figlio suo ed accolse tutti gli uomini, impersonati dal discepolo amato, come figli da rigenerare alla vita divina, divenendo amorosa nutrice della Chiesa che Cristo in croce, emettendo lo Spirito, ha generato.
A sua volta, nel discepolo amato, Cristo elesse tutti i discepoli come vicari del suo amore verso la Madre, affidandola loro affinché con affetto filiale la accogliessero”.

Preghiera a Maria, Madre della Chiesa e Madre della nostra fede

Aiuta, o Madre, la nostra fede!
Apri il nostro ascolto alla Parola, perché riconosciamo la voce di Dio e la sua chiamata.
Sveglia in noi il desiderio di seguire i suoi passi, uscendo dalla nostra terra e accogliendo la sua promessa.
Aiutaci a lasciarci toccare dal suo amore, perché possiamo toccarlo con la fede.
Aiutaci ad affidarci pienamente a Lui, a credere nel suo amore, soprattutto nei momenti di tribolazione e di croce, quando la nostra fede è chiamata a maturare.
Semina nella nostra fede la gioia del Risorto.
Ricordaci che chi crede non è mai solo.
Insegnaci a guardare con gli occhi di Gesù, affinché Egli sia luce sul nostro cammino.
E che questa luce della fede cresca sempre in noi, finché arrivi quel giorno senza tramonto, che è lo stesso Cristo, il Figlio tuo, nostro Signore! Amen.
Antonella Sanicanti