PRESTO UN SANTO ESORCISTA IN AMERICA LATINA

 

 

 

 

Si chiama Padre Juan Manuel Martin del Campo, il sacerdote esorcista messicano, iscritto nella lista dei possibili prossimi Beati, sottoposta alla cura della Congregazione per le cause dei Santi.

Ha trascorso quasi tutta la sua vita nello stato di Veracruz, come parroco e docente, in un Paese, e in un periodo, in cui le discriminazioni religiose impedivano le pubbliche cerimonie religiose.

Ha operato come esorcista dal 1987 al 1995. Dicono di lui che “è noto per la dedizione al suo ministero sacerdotale, per la pazienza del confessore, per essere un sacerdote dotto e pieno di pietà e per realizzare esorcismi nella regione, il più famoso dei quali praticato a Xalapa, stato di Veracruz, nel Centro de Especialidades Médicas.”.  

Come Rafael González Hernández, promulgatore della causa di beatificazione del sacerdote, racconta, nel libro “Yo soy el Padre Martin” (tratto dagli scritti dello stesso Padre Martin), nel 1994 nel Centro de Especialidades Médicas (CEM), la madre di un’infermiera si era messa alla ricerca del sacerdote. Voleva rendergli noto che una paziente era affetta da una rara malattia, che i medici non sapevano diagnosticare. Alla signora la cosa era sembrata sospettosamente demoniaca e ciò giustificava la richiesta al Padre di occuparsi della facenda.

Anche un medico dello stesso ospedale aveva chiesto l’intervento al sacerdote, dal momento che sulla malata nessuna terapia sembrava funzionare, mentre le sue condizioni peggioravano di giorno in giorno.

Padre Martin decise di intervenire, praticando un esorcismo. “Mi hanno riferito che quando camminavo nel corridoio del nosocomio la donna cominciò a dire con voce alterata “arriva il Martin, arriva il Martin.”. “Sono entrato immediatamente e l’ho potuta vedere bene, ho visto la sua faccia ferita dalla presenza spirituale del male.”. “La donna venne liberata e alcuni tra il personale medico si convertirono alla fede cattolica e venne collocata una croce all’ingresso del CEM.” –si legge negli appunti del Padre di quel giorno.

Al momento si sa che i Cinque cardinali e gli otto Vescovi del Consiglio “hanno deciso con voto unanime di conferire a padre Juan Manuel Martín del Campo il titolo di Venerabile, che si aggiunge a quello di Servo di Dio.”.

A quanto pare Padre Martin potrebbe essere il primo sacerdote esorcista Beato, e poi Santo, dell’America latina. Si aspettano presto sviluppi in merito alla delicata e santa questione.