Pregare ogni giorno fa bene al corpo ed allo spirito. Ecco il perchè

Quando siamo in una situazione di difficoltà e non sappiamo cosa fare, rivolgiamo la nostra preghiera e il nostro pensiero a Dio Padre.

Preghiera
Preghiera (photo Pixabay)

La preghiera ci aiuta a risolvere le nostre ansie e i nostri problemi, anche se a volte non ce ne accorgiamo. Vediamo come.

Pregare: perché farlo ogni giorno

Pregare fa bene all’animo ed allo spirito, ma anche alla nostra mente. Allevia la tensione, lo stress e ci aiuta a ragionare con calma per poter risolvere ogni nostro problema ed ogni nostra difficoltà. Basta semplicemente affidarsi a Dio.

Pregare ci apre le porte della santità, ci avvicina a Dio, apre la mente ed il nostro cuore a Lui. Lui sa cosa c’è nel nostro cuore, sa di cosa abbiamo bisogno anche in un solo preciso istante, proprio in quel momento in cui a Lui stiamo elevando la nostra invocazione.

Cosa rappresenta, per noi, la preghiera di ogni giorno

Ciò sul quale dobbiamo riflettere è quello di vedere a preghiera come un qualcosa di essenziale e vitale per noi, per la nostra persona e per la nostra quotidianità. La preghiera deve esser per noi come il mangiare ed il bere, senza i quali non potremmo sostenerci. Non si sostiene solo il corpo, ma anche l’anima e lo spirito.

coronavirus preghiera

Quando preghiamo ed eleviamo la nostra invocazione a Dio, è come se chiedessimo a Lui di respirare la sua stessa aria, quell’aria che ci fa bene, quell’aria che ci risana, quell’aria che ci calma da tutte le nostre paure ed angosce e ci aiuta ad andare avanti.

La presenza di Dio accanto a noi: la preghiera quotidiana

Sentire la presenza di Dio accanto a noi durante tutta la giornata, ci aiuta ad affrontare meglio le situazioni di vita quotidiana. Cosa dalla quale dobbiamo fuggire è quella sensazione di “deserto spirituale” che possiamo avere dentro: non esiste giorno senza Dio, non esiste momento della nostra vita in cui Lui non ci è accanto.

Lui è sempre con noi, anche quando non ce ne accorgiamo. La preghiera è un po’ come un piccolo campanello che ci dice: “Ehi…guarda, io sono accanto a te, anche se tu non mi vedi, io sono qui”. Dio è sempre con noi.

Donna in preghiera – Naturagiusta

Perché pregare

La preghiera, quindi, sia per noi la partenza, il prosieguo, il fine di ogni nostro giorno, di ogni nostra attività, di ogni istante della nostra vita.

Il Signore è sempre accanto a noi.

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]