Preghiera per liberarti dalla schiavitù della sigaretta.

102448

La preghiera non ha un effetto magico ne tanto meno miracoloso, ma il Signore conosce a fondo il nostro cuore ed i nostri più intimi pensieri, conosce persino quanti capelli abbiamo in testa, e quando con cuore umile e sincero chiediamo qualcosa a Lui, se rientra nella Sua volontà, Egli ci esaudisce.

N. B. Questa preghiera deve essere preceduta dalla volontà di abbandonare il tabacco e la sigaretta. I motivi possono essere vari (soldi salute, dipendenza…), ma il motivo più importante è di credere che Dio non fa le cose automaticamente: vuole la mia collaborazione, poi Lui farà il resto.

“Signore Gesù, Tu vedi questa schiavitù della sigaretta e del tabacco che mi porto dietro. Qualche volta vi ho provato a smettere, ma non ce 1′ ho fatta. Io credo, però, che niente è impossibile a Dio.

Allora, Signore, vieni in mio aiuto e per la potenza del tuo Santo Spirito, liberami oggi e per sempre, da questa schiavitù. Signore Gesù è nel tuo Nome, per la potenza del tuo Sangue, per la potenza delle tue piaghe, per la potenza della tua Croce che prendo autorità su questa schiavitù della sigaretta e del tabacco.

Voglio smettere di fumare e sono sicuro che con il tuo aiuto ce la farò.

Amen.

1 Padre Nostro, 1 Ave Maria,  1 Gloria. Amen.

Poi confidando nella potenza di Gesù, prendi il tabacco che hai con te o le sigarette gettale via, con la ferma convinzione che il Signore ti ha liberato ora e per sempre da questa schiavitù.