Preghiera di oggi 5 luglio alla Madonna dell’Asinello

Oggi si ricorda la Madonna dell’asinello: a Chioggia, proprio il modo particolare in cui Maria apparve. Preghiamo ricordando cosa avvenne.

Madonna dell'asinello
photo web source

La Madonna apparve a Chioggia, dopo la nota apparizione della Madonna della Navicella, facendo visita ad un frate seduta sopra di un asinello, con San Giuseppe che le era a fianco.

Il frate vide la Madonna sull’asinello

Il frate ricevette la celestiale visione di tutta la sacra famiglia durante la fuga in Egitto, con Attorno tre angeli che cantavano le lodi alla Madonna.

La notizia della visione fece il giro della città, così il Vescovo decise di stabilire una festa, e la data fu quella della prima domenica di luglio.

Durante la processione solenne veniva trasportato il simulacro della Vergine, nella stessa sembianza con cui apparve al mistico frate.

Inoltre, durante la peste del 1630-1631 i cittadini di Chioggia chiesero alla Vergine che il flagello potesse allontanarsi al più presto. Per questa ragione si fece voto di erigere nel santuario della Navicella un altare proprio alla Madonna dell’Asinello: dopo questo voto i decessi a causa della peste diminuirono miracolosamente.

Preghiera alla Madonna dell’asinello

O Maria Santissima,
tu che nella visione della Sacra Famiglia
apparisti ad un santo frate,
che da voi aspettava amorevolmente un segno di vicinanza,
accogli le nostre suppliche e i nostri cuori stanchi.

Donaci uno sguardo umile che sappia cogliere quando il Cielo
si avvicina verso di noi sotto sembianze umili,
persino cavalcando un asinello.

Dona a tutti noi lo spirito di servizio e di umiltà,
insegnaci a saper sfuggire dal male
tenendo stretto tra le braccia il nostro dolce Gesù,
per trarre in salvo dal maligno coloro che ci ha messo a fianco
e ciò che lui ci dona.

Allontana da noi la peste che ammorba questo tempo, questi anni,
e donaci la salute del corpo e dello spirito.
Amen.

Elisa Pallotta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]