Preghiera della sera del 13 Luglio 2023: “Resta vicino a me, Signore”

“Resta vicino a me, Signore”. É la preghiera della sera da recitare questo Giovedì per meditare sulla giornata appena trascorsa.

Preghiera giovedi sera
Sia lodato e ringraziato in ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento

Ti rendiamo grazie Signore per le persone che hai messo sul nostro cammino, per le grazie che ci hai concesso in special modo per tutte quelle di cui non ci siamo resi conto. Dedichiamo questa sera pochi minuti del nostro tempo per offrire al Signore un sincero ringraziamento per quanto è accaduto oggi nella nostra vita.

Con questa semplice orazione chiediamo al Padre di far scendere su di noi il Suo Santo Spirito. Allontana, o Dio, ogni turbamento dalla questa notte che si apre dinanzi a noi nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Preghiera serale del 13 Luglio 2023

Do uno sguardo a questa giornata e Ti ringrazio. Ti ringrazio per tutta la gioia e la luce di questo giorno, ma anche per tutto quello che è stato difficile. Fa’ che ciò mi renda più maturo e attento alla miseria degli altri. Io ti prego questa sera per tutti coloro che si impegnano in questo mondo, con coraggio, per la loro fede o le loro convinzioni.

Concedi loro energia e forza. Aiutami anche a vivere in modo retto e leale. Resta vicino a me, Signore, perché è giunta la sera. Sii particolarmente vicino a coloro la cui vita è buia e difficile. Amen.

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il video con l’audio della nostra preghiera della sera

Altre preghiere per concludere bene la giornata

Ci sono molte altre preghiere che possiamo recitare prima di coricarci per meditare sulla nostra giornata, per chiedere perdono al Padre. Per affrontare serenamente la nottata che Dio volendo ci porterà, ritemprati nell’anima e nello spirito ad una nuova giornata.

Signore, rendi acuto il mio sguardo, in questo lungo cammino del mio pellegrinaggio terreno, affinché sappia riconoscere la Tua luce e mi lasci illuminare da essa anche nei luoghi più oscuri della sofferenza umana; così la mia gioia sarà perfetta, fino al punto più profondo, più basso della Tua incarnazione. Amen.

Padre, Ave e Gloria.

Signore, Padre Santo, tienici per mano e donaci una notte serena e un riposo tranquillo. Amen.

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen.

Impostazioni privacy