La potente devozione contro il demonio rivelata da Gesù a una mistica

Il demonio ci insidia anche nelle nostre azioni quotidiane e lo fa in modo sottile, e approfittando dei nostri punti deboli. Allora come proteggerci ogni giorno per camminare con fiducia senza paura? 

La rivelazione fatta da Gesù a una mistica e Santa è un’arma potente contro gli attacchi del maligno.

devozione contro demonio
Photo web source

Uno scudo ci protegge dal male

Come poterci difendere dalla sua azione per non cadere nella tentazione e di conseguenza nel peccato? C’è una devozione in particolare che ci protegge. È la preghiera che rivolgiamo allo Scudo del Sacro Cuore di Gesù, che di certo non ci lascerà delusi.

La devozione ha origine dal desiderio di Gesù rivelato a Santa Margherita Maria Alacoque. La santa racconta che Gesù le aveva rivelato che venissero confezionati scudi con l’immagine del suo Sacro Cuore, perché tutti coloro che gli avessero offerto un omaggio, lo avessero collocato in casa o portato con sé ricevessero protezione.

La rivelazione a Santa Margherita

Una pratica non immediatamente diffusa, anzi, venne autorizzata e concessa solo ai conventi della Visitazione, ordine alla quale la stessa Santa Margherita apparteneva. Ma è stato grazie ad una religiosa, Anna Maddalena Rémuzat, che la devozione allo Scudo del Sacro Cuore ebbe “un balzo in avanti”. Gesù stesso le rivelò che l’epidemia che avrebbe colpito la città di Marsiglia nel 1720 avrebbe provocato grave pericolo, ma che tutti i cittadini avrebbero ricevuto aiuto proprio dalla devozione al Sacro Cuore.

La religiosa, oggi Venerabile, subito si attivò insieme ad altre sue consorelle, per confezionare quanti più Scudi possibili e distribuirli a tutti i fedeli. La protezione di Gesù si estese per la città e, come ci racconta la storia, l’epidemia cessò miracolosamente e, coloro che vennero contagiati ma che portavano lo Scudo, ne ebbero aiuto e sollievo.

La devozione rivelata a una Venerabile e l’approvazione papale

Una devozione che si espanse di lì a poco nel giro di breve tempo, tanto che, nel 1870, più di un secolo dopo, Papa Pio IX, approvando la pia pratica dello Scudo del Sacro Cuore, li benedisse secondo quella che era stata la primaria devozione.

LEGGI ANCHE: Promesse del Sacro Cuore di Gesù e rivelazioni a S. Margherita Alacoque

Oggi quella preghiera e quella devozione esistono ancora e sono in tanti coloro che hanno con sé, o nella loro casa, la piccola immagine dello Scudo. Preghiamo anche noi con questa orazione, perché ogni male e ogni insidia del demonio sia da noi allontanata.

devozione contro demonio
Photo web source

La preghiera allo Scudo del Sacro Cuore

Altolà! Fermati, demonio; fermati, qualsiasi malvagità, ogni pericolo, ogni disastro.

Si fermino tutti gli assalti, tutte le pallottole dei banditi, tutte le tentazioni.

Si fermi ogni nemico, ogni malattia, si fermino le nostre passioni disordinate,

perché il Sacro Cuore di Gesù è con me!

Altolà! Il cuore di Gesù è con me.

Venga il tuo Regno (da ripetere per 3 volte).

LEGGI ANCHE: Le promesse del Sacro Cuore di Gesù per tutti noi confermate in un’apparizione

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it