“Abbandono”: una parola che ci spaventa, di cui anche Cristo conobbe l’amaro senso

“Il suo cuore trambasciato ha bisogno di conforto: l’abbandono in cui versa”. E’ Gesù sofferente, quasi agonizzante, ma pronto alla Passione!

Padre Pio Passione

Padre Pio da Pietrelcina è probabilmente il Santo più conosciuto della nostra epoca. Di lui si parla in tutto il mondo e, da tutto il mondo, i pellegrinaggi che vanno verso San Giovanni Rotondo, al Convento che conserva le sue spoglie mortali, sono inarrestabili.

A lui si attribuiscono molti miracoli; di lui si è tanto discusso. Durante la sua vita terrena, soffrì molto, a causa dei segni della Passione che lo accompagnarono per gran parte della sua esistenza e che non smettevano di sanguinare.

Il Padre di Pietrelcina, però, soffrì molto anche per il rifiuto iniziale della Chiesa che, attraverso il Sant’Uffizio (oggi Congregazione per la Dottrina della Fede) si rifiutava di credere alle manifestazioni mistiche che lo riguardavano. Col tempo, tutto si chiarì e Giovanni Paolo II, eletto Papa, sciolse ogni rimanente dubbio, spingendo avanti la sua causa di canonizzazione.

Dagli scritti di Padre Pio sulla Passione di Cristo

“Il suo cuore trambasciato ha bisogno di conforto: l’abbandono in cui versa, la lotta che da solo sostiene pare che lo fanno andare in cerca di chi lo conforti. Lentamente dunque si alza da terra e, quasi barcollante, egli muove il passo. Si avvia verso i discepoli in cerca di conforto. Essi, vissuti per tanto tempo con lui, essi, i suoi confidenti, potranno comprendere il suo interno affanno e compresi a quale missione si è votato, a quali cimenti va incontro per condurla a fine”.

Padre Pio
Padre Pio (websource)

Gesù, negli ultimi istanti della sua vita terrena, prima della terribile morte per crocifissione, sperimenta anche una “certa” morte dell’anima, quando si vede abbandonato da tutti coloro che credeva amici. Anche a noi capita spesso, e proprio nei momenti di maggior sofferenza. Il Crocifisso ci dia la forza necessario, in quegli istanti.

Leggi anche – Padre Pio: il Santo voluto da Papa Giovanni Paolo II

Antonella Sanicanti

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]