Papa Francesco: “La tratta offende la dignità dell’uomo”

Papa Francesco riceve la conferenza internazionale sulla tratta di persone

Il momento è stato organizzato dalla sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per lo sviluppo umano.

papa francesco tratta umana
udienza gettyimages

Lo scopo della riunione è stato fare il punto della situazione sulla tratta delle persone, cosa che “offende la libertà e la dignità umana”.

“La tratta umana offende l’uomo”

Papa Francesco è stato categorico: “La tratta umana offende l’uomo nella sua dignità, e disumanizza chi la compie. Sulla tratta delle persone è stato fatto molto, ma ancora c’è da fare”. Nell’aula del sinodo, il santo padre ha ricevuto i partecipanti alla conferenza internazionale sulla tratta delle persone: oltre 200 delegati di tutte le nazioni riuniti per l’attuazione degli Orientamenti Pastorali sull’argomento, approvati anche dal Papa.

La tratta deturpa l’uomo, gli nega l’accesso alla vita in abbondanza, lacera l’umanità nel suo insieme e, quindi, anche il corpo di Cristo” – dichiara Francesco. “Questa è una mercificazione dell’altro, non è questo il volto dell’uomo voluto da Dio. E’ un vero crimine contro l’umanità”.

Proteggere i sopravvissuti

Ringraziando gli organizzatori dell’evento, Papa Francesco ricorda che tutti dobbiamo proseguire la missione di Gesù: “Dobbiamo offrire a tutti gli uomini e le donne di ogni epoca di vivere in pienezza la loro vita secondo il disegno del Padre. Il mondo presente ci trasmette solo individualismo ed egocentrismo, solo una convenienza ed un vantaggio personale. Ognuno di noi è creato per amare e prendersi cura dell’altro e questo si raggiunge solo nel dono di se” – ha detto Papa Francesco.

Ognuno di noi deve sentirsi missionario e lottare contro ogni forma di tratta e deve impegnarsi verso il riscatto dei sopravvissuti. Perciò ringrazio tutte le organizzazioni e le associazioni e le congregazioni religiose che si prodigano nell’azione missionaria della chiesa contro ogni forma di tratta e di sfruttamento” – ha concluso il santo padre.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it