Papa Francesco torna all’attacco della teoria Gender: E’ espressione di frustrazione.

10418278_740157166022236_7239860259714528598_n

ROMA – «Rischiamo un passo indietro, la rimozione della differenza infatti è il problema, non la soluzione». Posizione forte e netta quella espressa ieri da papa Francesco, durante l’udienza el mercoledì, dedicata al tema della complementarità tra uomo e donna in preparazione al Sinodo della Famiglia, che si terrà il prossimo ottobre.

«Mi chiedo se la cosiddetta teoria del gender – ha detto il Pontefice – non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione che mira a cancellare la differenza perché non sa più confrontarsi con essa». Responsabile di questo mancato confronto sarebbe pure la cultura moderna e contemporanea che «ha aperto nuovi spazi, nuove libertà e nuove profondità», ma ha anche portato «molti dubbi e molto scetticismo».

Non è la prima volta che Bergoglio affronta questo tema con parole forti. Il mese scorso, a Napoli, parlando a una coppia sposata da 31 anni, aveva definito la teoria del gender uno «sbaglio della mente umana che fa tanta confusione». Errore, frustrazione, problema, passo indietro: parole pesanti che non potevano non innescare subito altrettanto pesanti polemiche. «Abbiamo il sospetto – ha commentato Franco Grillini, presidente Gaynet Italia – che l’ira papista sul gender sia un modo per parlare a nuora perché suocera intenda, ovvero si colpisce la collettività lgbt per colpire l’emancipazione e l’uguaglianza femminile». «È un vero dispiacere – commenta Aurelio Mancuso, presidente Equality Italia – che un pontefice che insiste sul rinnovamento della chiesa e della sua apertura nei confronti del mondo, abbracci tesi anti scientifiche e dia il suo imprimatur a una campagna d’odio che sta dilagando in tutta Europa».

Intanto il Papa si appella agli intellettuali perché non considerino il legame familiare come questione di secondo piano. Per Bergoglio «occorre fare molto di più per la valorizzazione della donna» e c’è bisogno di indagare la relazione che intercorre tra la crisi della fiducia in Dio e quella del legame tra uomo e donna.

http://leggo.it/NEWS/ITALIA/papa_gender_teoria_frustrazione/notizie/1297652.shtml