Papa Francesco: “Diffondete lo studio della Liturgia”

Il mondo della Liturgia è da pochi conosciuto. Ecco il messaggio di Papa Francesco, in occasione della 70ma Settimana Liturgica Nazionale.

papa francesco liturgia
photo Getty Images

Un’esortazione, trasmessa dal Segretario di Stato Vaticano, Cardinale Parolin, per indurci a comprendere al meglio il significato e il linguaggio della Liturgia.

Parlare di Liturgia non è sempre facile: essa ha un suo linguaggio, dei suoi simboli, delle sue regole che non tutti conoscono. La Liturgia non comprende solo ciò che si svolge sull’altare, ma anche ciò che c’è intorno alla Mensa: il canto, la musica, l’arte.

Papa Francesco: “Diffondere la liturgia”

Di tutto questo se ne parla alla 70ma Settimana Liturgica Nazionale in corso a Messina fino a giovedì prossimo. Rappresentanti e componenti liturgiche si riuniscono, come ogni anno, in una Diocesi d’Italia per discutere e riflettere su determinati temi. Quest’anno il tema è: “Liturgia: chiamata per tutti alla santità battesimale”.

Come ogni particolare occasione, il Santo Padre ha inviato un suo messaggio, tramite il Segretario di Stato, Cardinale Parolin: “Diffondere la formazione liturgica per aiutare il popolo di Dio ad amare la liturgia, vista come esperienza d’incontro con il Signore e con i fratelli” – introduce Papa Francesco.

Il Pontefice scrive direttamente a Monsignor Maniago, Vescovo di Castellaneta: “Chiedo di aiutare a far interiorizzare meglio la preghiera nella Chiesa, portando alla riscoperta di ogni singolo rito. La liturgia sarà autentica solo se è in grado di trasformare coloro che vi partecipano” – ha detto Papa Francesco.

Cardinale Parolin: “Il mistero della Liturgia secondo il Concilio”

Se i pastori comprenderanno ed apprenderanno al meglio il linguaggio liturgico, incluso il canto e l’arte, allora comprenderanno il mistero celebrato, un mistero celebrato che comprende anche momenti di silenzio e di preghiera personale” – ha dichiarato, invece, il Cardinale Parolin.

Fra le iniziative di questa Settimana Liturgica, l’approfondimento del rinnovamento liturgico voluto dal Concilio Vaticano II: “I Padri Conciliari insistono sul fatto che la liturgia, nel momento in cui si celebra la santità, santifica quanti vi partecipano. La liturgia è vita per l’intero popolo della Chiesa, perché nella liturgia si comunica con Cristo e con il volto della misericordia” – descrive Parolin.

Papa Francesco auspica, infine, che “durante questa Settimana maturi la consapevolezza che la liturgia è un luogo privilegiato dove la santità di Dio ci attira a se”.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]