Papa Francesco: “Alle donne Cristo si rivela risorto”. Loro le prime testimoni

Il giorno dopo la Santa Pasqua, Papa Francesco ha rivolto un pensiero a tutti i fedeli: “La resurrezione sia un messaggio di speranza”.

papa francesco messaggio
photo Getty Images

Durante il Regina Coeli di ieri, Papa Francesco ha parlato delle donne: “Sono state loro le prime testimoni del mistero di salvezza e delle resurrezione”.

Papa Francesco: “Risuoni l’annuncio della Pasqua”

Anche se in una Pasqua insolita e diversa dal solito, Papa Francesco, nel Lunedì dell’Angelo, non ha voluto far mancare il suo personale pensiero a tutti coloro che hanno seguito i Riti della Settimana Santa attraverso i media e a tutti i fedeli che, spiritualmente, si sono uniti con lui: “In questo giorno, gioioso risuona l’annuncio della Pasqua, della resurrezione di Cristo”.

“Alle donne Cristo si è rivelato”

Il Pontefice pone l’attenzione sulle donne, le prime alle quali Cristo risorto è apparso e si è rivelato: “Il Risorto affida alle donne un mandato missionario, da annunciare anche agli Apostoli”. Francesco guarda alle donne, coloro che sono esempio di fedeltà amorevole e di dedizione, sia durante la sua predicazione che nel momento della sua passione.

Le donne sempre all’inizio, come Maria. Gli Apostoli, fino a quel momento, non avevano capito che Gesù sarebbe risorto. Alla loro fede mancava ancora qualcosa. Dal momento che le donne hanno annunciato che Cristo era risorto, l’annuncio si diffonde dappertutto, diventando il messaggio di speranza per tutti. La risurrezione di Gesù ci dice che l’ultima parola non spetta alla morte, ma alla vita” – ha detto il Santo Padre.

Papa Francesco: “Guardiamo con occhi di speranza a questi tempi difficili”

L’annuncio di resurrezione ci faccia guardare a questi tempi difficili con un occhio di speranza: “Se Cristo è risuscitato, è possibile guardare con fiducia ogni evento della nostra esistenza, anche quelli più difficili e carichi di angoscia e di incertezza. Ecco il messaggio pasquale che siamo chiamati a proclamare, con le parole e soprattutto con la testimonianza della vita” – ha concluso il Papa.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]