Papa Francesco: Nel disegno di Dio non ci sono le nozze Gay.

 

R600x__Papa_Francesco_islam_Charlie_Hebdo

Ecco la risposta del Papa a chi pensava che lui intendesse stravolgere la dottrina della Chiesa Cattolica, e la verità del Vangelo. Come Gesù del resto anche il Sommo Pontefice mostra grande misericordia per il peccatore, ma condanna fermamente il peccato. Bisogna evitare discriminazioni ed etichette, rispetto assoluto per le persone omosessuali, ma in maniera altrettanto forte e decisa Francesco ribadisce che la famiglia è una e non esistono surrogati, sicuramente queste dichiarazioni faranno perdere al Santo padre alcuni falsi consensi di convenienza , rimarranno delusi tutti quelli che erroneamente interpretavano i pensieri del Papa a loro piacimento , a loro uso e consumo. E lo vedevano distaccarsi dalla Dottrina e dal Magistero della Chiesa di Roma.

Papa Francesco 8 APR – La persona omosessuale “va rispettata nella sua dignità e accolta con rispetto, con la cura di evitare ‘ogni marchio di ingiusta discriminazione’ e particolarmente ogni forma di aggressione e violenza”. Lo dice il Papa nella Amoris Laetitia, aggiungendo però che “non esiste fondamento alcuno per assimilare o stabilire analogie, neppure remote, tra le unioni omosessuali e il disegno di Dio sul matrimonio e la famiglia”. “Nessuno può pensare che indebolire la famiglia come società naturale fondata sul matrimonio sia qualcosa che giova alla società. Accade il contrario: pregiudica la maturazione delle persone, la cura dei valori comunitari e lo sviluppo etico delle città e dei villaggi”. Così il Papa che aggiunge: “Le unioni di fatto o tra persone dello stesso sesso, per esempio, non si possono equiparare semplicisticamente al matrimonio. Nessuna unione precaria o chiusa alla trasmissione della vita ci assicura il futuro della società”.

Fonte:ansa