Maria Maddalena ha creduto in Cristo: si è lasciata ri-creare

Maria Maddalena salvata da Gesù. La donna che ha capito che Gesù voleva ri – crearla. Così Papa Francesco ci parla della sua figura.

papa francesco madagascar
photo Getty Images

“Una donna che ha avuto il coraggio di dare nome e cognome ai propri peccati”: Papa Francesco la indica come esempio di vita che si rinnova.

Papa Francesco: “Lasciarsi ri – creare”

Una vita che si rinnova, che si lascia toccare il cuore da Gesù. Così Papa Francesco ha spiegato la presenza di Maria Maddalena: “Con il suo intuito Maddalena ha capito che Gesù voleva “ri-crearla”, non coprire semplicemente i suoi peccati con un’operazione di maquillage. Lei è l’esempio per lasciarsi davvero rinnovare dal Signore nel profondo”.

Il Papa ci fa capire perché Gesù era così influente sulla gente: “Gesù è venuto e guariva e insegnava e faceva vedere una strada di cambiamento. Per questo la gente lo seguiva. Ma non lo seguiva perché era di attualità: lo seguiva perché il messaggio di Gesù arrivava al cuore.

Quello che faceva Gesù non era soltanto un cambiamento dal brutto al bello, dal cattivo al buono: Gesù ha fatto una trasformazione. Infatti non è un problema di far bello, non è un problema di maquillage, di trucco. Il Signore ha cambiato tutto da dentro, ha cambiato con una ri-creazione: Dio aveva creato il mondo; l’uomo è caduto in peccato; viene Gesù a ri-creare il mondo”.

“Lei si è lasciata toccare il cuore”

Essere trasformati: questa è la grazia della salute che porta Gesù: “Tante volte, quando pensiamo a questo, diciamo: “ma, io non ce la faccio!”, perché incominciare una vita nuova, lasciarmi trasformare, lasciarmi ri-creare da Gesù è molto difficile. Coraggio è la parola di Dio: coraggio, lasciatevi ri-creare. Maria Maddalena lo aveva capito e, nonostante fosse una peccatrice, si è lasciata toccare il cuore da Gesù. Ha avuto coraggio ed è rinata” – ha spiegato Francesco.

Non dobbiamo aver paura di Cristo: lasciamoci toccare, lui saprà risanare le nostre ferite.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: w2.vatican.va

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]