Papa Francesco – Scalfari cosa emerge dalla nuova intervista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54

Papa Francesco ha concesso una nuova intervista a Eugenio Scalfari. In passato il giornalista è stato bacchettato per aver riportato parole diverse da quelle pronunciate dal Pontefice.

Papa - Scalfari

Secondo quanto emerge dalle colonne di ‘Repubblica’, il Papa si è espresso sulla recente polemica riguardante il libro di Ratzinger e sull’immigrazione.

Le incomprensioni nelle precedenti interviste

Questa mattina, in edicola, è uscito un nuovo numero di ‘Repubblica’ con in prima pagina l’intervista di Eugenio Scalfari al Santo Padre. Quella appena pubblicata è la quarta intervista che Papa Francesco ha concesso all’ex direttore del quotidiano. Nelle precedenti c’era stata qualche incomprensione, visto che L’ufficio stampa del Vaticano in tutte le occasione era dovuto intervenire per fare notare un’incongruenza tra quanto scritto e quanto aveva detto Bergoglio.

Il giornalista aveva poi ammesso che quella fatta da lui era una ricostruzione dell’intervista e che qualche frase o espressione del Papa, inserita dopo, poteva essere differente. Evidentemente le modifiche di Scalfari non erano così sostanziali da creare un precedente che impedisse ulteriori incontri. Lo dimostra il fatto che Papa Francesco continua a concedergli interviste e che quest’ultima arriva all’indomani di un periodo teso. Di recente infatti è infuriata la polemica sul libro scritto dal Cardinale Sarah a cui ha partecipato anche Ratzinger.

Papa Francesco su Ratzinger: “Normale che ci siano visioni differenti”

Secondo quanto emerso dall’intervista (qualora il Vaticano non rettifichi anche questa volta), Papa Francesco ha sminuito la polemica nata dopo la pubblicazione della posizione di Ratzinger sul celibato. Il Pontefice con ogni probabilità approverà l’ordinazione eccezionale di uomini sposati in Amazzonia, ma questo non provocherebbe in ogni caso una divisione della Chiesa. Sulla questione infatti Bergoglio avrebbe detto: “La risposta è stata che c’è sempre qualcuno contrario in un’organizzazione che abbraccia centinaia di milioni di persone in tutto il mondo“.

Concluso quel capitolo i due hanno discusso di temi innocui, senza entrare troppo in profondità sulle problematiche che affliggono la società attuale e la Chiesa. Papa Francesco ha comunque parlato della situazione migranti. La sua posizione a riguardo è nota da tempo ed in questo caso avrebbe anche fornito una definizione del fenomeno migratorio: “i popoli della nostra specie tendono a creare un popolo nuovo, dove le qualità e i difetti dei popoli originari concorrono a produrne uno che si spera sia migliore”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]