Papa Francesco: a Greccio per riscoprire il Presepe

Papa Francesco è tornato a Roma e, questa mattina, è stato accolto in Piazza San Pietro da numerosi fedeli, fra loro anche 500 ispettori della Polizia.

papa francesco serenita
photo Getty Images

Papa Francesco, la prima domenica d’Avvento, sarà a Greccio, nel luogo del primo presepe fatto da San Francesco d’Assisi.

Papa Francesco: “Grazie per le preghiere durante il mio viaggio”

Papa Francesco, di ritorno dal suo viaggio Apostolico, non è voluto mancare al consueto appuntamento del mercoledì mattina con i fedeli in Piazza San Pietro. Un’udienza particolare dove il Santo Padre ha raccontato le sue emozioni, i suoi incontri e ha ringraziato per le tante preghiere per il suo viaggio.

Il pensiero per la Thailandia

Un posto particolare nel suo cuore lo hanno avuto, in questi giorni, le questioni umane e sociali riguardanti i singoli Paesi visitati: “La Thailandia è un antico Regno che si è fortemente modernizzato. Incontrando il re, il primo ministro e le altre autorità, ho reso omaggio alla ricca tradizione spirituale e culturale del popolo.

Ho incoraggiato l’impegno per l’armonia tra le diverse componenti della Nazione, come pure perché lo sviluppo economico possa andare a beneficio di tutti e siano sanate le piaghe dello sfruttamento, specialmente delle donne e dei minori”.

Un viaggio che ha avuto, anche, l’aspetto interreligioso: “La religione Buddista è parte integrante della storia e della vita di questo popolo. Perciò mi sono recato in visita al Patriarca supremo dei Buddisti, proseguendo sulla strada della reciproca stima iniziata dai miei predecessori, perché crescano nel mondo la compassione e la fraternità.

Ho poi dedicato momenti specifici ai sacerdoti e alle persone consacrate, ai Vescovi, e anche ai confratelli gesuiti. Lì ho sperimentato che, nella nuova famiglia formata da Gesù Cristo, ci sono anche i volti e le voci del popolo Thai”.

Papa Francesco: “Mai più tragedie nucleari”

Un pensiero, Papa Francesco lo ha anche dedicato alla toccante visita in Giappone, specie ai monumenti per le migliaia di morti del disastro atomico di Hiroshima e Nagasaki: “Il Paese porta impresse le piaghe del bombardamento atomico ed è per tutto il mondo portavoce del diritto fondamentale alla vita e alla pace.

Ho ribadito la ferma condanna delle armi nucleari e dell’ipocrisia di parlare di pace costruendo e vendendo ordigni bellici. Dopo quella tragedia, il Giappone ha dimostrato una straordinaria capacità di lottare per la vita; e lo ha fatto anche recentemente, dopo il triplice disastro del 2011: terremoto, tsunami e incidente alla centrale nucleare”.

Il Papa a Greccio

A conclusione della sua udienza, Papa Francesco ha annunciato che, in occasione della Prima domenica di Avvento, si recherà a Greccio per pregare nel posto del primo presepio, fatto san Francesco d’Assisi: “Invierò a tutto il popolo credente una lettera per capire il significato del presepio” – ha detto il Pontefice.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: agensir.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it