E se Papa Francesco ti chiamasse al telefono?

Quanti di noi vorremmo ricevere la telefonata di Papa Francesco? Anche se sembra quasi impossibile, il Santo Padre non è nuovo ad alzare la cornetta e a chiamare i fedeli.

papa francesco chiamata
photo web source: corriere.it

Gli ammalati, i suoi confratelli dell’Ordine dei Gesuiti, le famiglie, i bambini: sono queste alcune delle categorie scelte da Francesco per le “sue telefonate”.

Quando telefona Papa Francesco

Quando alzi la cornetta del telefono di casa, tutto ti aspetteresti fuorchè sentire dall’altro capo la frase: “Pronto, sono Papa Francesco”. Immediatamente penseresti ad uno scherzo, ed invece no: Papa Francesco davvero chiama le persone, davvero alza il telefono in Vaticano, compone il numero e parla direttamente con i suoi fedeli.

Le chiamate fatte

Quante telefonate abbia fatto? Beh, questo proprio non ci è dato saperlo. Però, da una attenta ricerca fatta, sono state decine le persone che hanno avuto l’onore di parlare a tu per tu con Francesco. Ma in verità…a chi ha chiamato Papa Bergoglio? Vediamo insieme:

  • I primi ad essere contattati da neo Papa sono stati i suoi confratelli Gesuiti. Era l’anno della sua elezione, il 2013: Papa Francesco decise di chiamare il Superiore Generale del suo ordine ma, dal frate che rispose, non fu inizialmente creduto;
  • Successivamente, una telefonata raccontata da un media spagnolo, ha visto Papa Francesco chiamare un giovane ammalato di un tumore al cervello. Fu un dialogo tramite l’anziana madre del giovane: “Prego per lei e per suo figlio” – aveva detto loro il Santo Padre;
  • Altra chiamata fu quella ad un seminarista di Polignano a Mare, Antonio. Il giovane, da poco tempo in cura sperimentale per il morbo di Crohn, ricevette la chiamata del Papa direttamente sul suo telefonino;
  • Anche i familiari di Andrea Ferri, benzinaio ucciso a Pesaro durante una rapina nel 2014, hanno ricevuto la commossa telefonata del Santo Padre. Una telefonata di sostegno reciproco, nella fede e nella preghiera.

Insomma: Papa Francesco non è uno di quei Pontefici chiuso nelle sue stanze vaticane: è un uomo come tutti noi, attento e vicino ai problemi del popolo a lui affidato. Forse è questa sua “umanità” che lo fa tanto amare da ogni cattolico.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: aleteia.org

LEGGI ANCHE: Anna rinuncia all’aborto, dopo una telefonata. Chi l’ha chiamata?

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it