Papa Francesco: “Pazzi d’amore nell’aiutare gli altri”

Un incontro particolare e parole incoraggianti quelle che Papa Francesco ha rivolto agli operatori Caritas: “Siate pazzi d’amore per aiutare gli altri”.

papa francesco caritas
photo web source

L’amore e l’aiuto per gli altri siano incondizionati e non chiedano nulla in cambio: questo è il messaggio di Papa Francesco.

Papa Francesco: “Tutti abbiamo bisogno d’aiuto”

In occasione della sua visita alla Cittadella della Caritas di Roma, Papa Francesco ha dialogato apertamente con ospiti, volontari e operatori: “La parola vulnerabilità: differentemente da quanto si pensa, ci accomuna tutti: chi ha bisogno di aiuto e grida e bussa alla porta, chi decide di aiutare e chinarsi, fino a toccare le piaghe del fratello”.

L’essere vulnerabili

Tutti siamo vulnerabili e per lavorare nella Caritas bisogna riconoscere quella parola, ma riconoscerla, fatta carne nel cuore. Venire a chiedere aiuto è dire: “Sono vulnerabile” e aiutare bene soltanto si fa dalla propria vulnerabilità. È l’incontro di ferite diverse, di debolezze diverse, ma tutti siamo deboli, tutti siamo vulnerabili.

Anche Dio si è fatto vulnerabile per noi. Egli è uno di noi: non aveva una casa dove nascere, ha sofferto la persecuzione, il dramma di dover fuggire in un altro Paese” – ha continuato Francesco.

Papa Francesco: “Pazzi d’amore”

Papa Francesco parla, anche, di come l’aiuto ai poveri sia necessario: “Possiamo avere intimità con Gesù perché è uno di noi itinerante, camminare con Gesù nella vita, perché abbiamo la stessa carta d’identità: vulnerabili, amati e salvati da Dio. Questo è il cammino. Non si può fare l’aiuto a i poveri, non ci si può avvicinare ai poveri dalla distanza.

Bisogna toccare, toccare le piaghe; sono le piaghe di Gesù. Ognuno ha la propria vulnerabilità, ma il cognome è lo stesso: vulnerabili. E questo è grande e questo è bello, perché che cosa significa? Che abbiamo bisogno di salvezza, abbiamo bisogno di cura”.

Un ultimo pensiero, Francesco lo riserva alla “pazzia d’amore”: “Pazzia d’amore, pazzia di aiutare, pazzia di condividere la propria vulnerabilità con i vulnerabili”.

Le parole di Papa Francesco colpiscono il cuore di ognuno di noi.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]