Papa: che cosa ci insegna Maria per la nostra vita spirituale?

Il Santo Padre ha più volte espresso la sua devozione verso la Madonna. Ed ora ha deciso di inviare un suo personale messaggio.

papa 1
Papa Francesco prega la Madonna di Lourdes

Per il 25° Congresso Mariologico Internazionale, il Papa invia un suo personale messaggio a coloro che vi parteciperanno, esprimendo la gioia e la bellezza che prova pensando a Maria: “Lei è la madre di tutti, senza distinzioni”.

Il Congresso Mariologico

Si terrà dall’8 all’11 settembre ed avrà al centro, come tema principale, la figura di Maria, Madre di Cristo. È il 25° Congresso Mariologico internazionale che vedrà confrontarsi circa 300 rappresentanti delle società mariologiche e studiosi provenienti da tutto il mondo. Il tema: “Maria tra teologie e culture oggi. Modelli, comunicazioni, prospettive”.

Papa Francesco: “Maria è la madre di tutti”

Un momento di riflessione, di confronto, ma soprattutto di fede. Per questo motivo, Papa Francesco non ha voluto far mancare il suo messaggio personale: “Maria è la Madre di tutti, indipendentemente dall’etnia o dalla nazionalità. È un punto di riferimento per una cultura capace di superare le barriere che possono creare divisione e sul cammino di questa cultura di fraternità lo Spirito ci chiama ad accogliere nuovamente il segno di consolazione e di sicura speranza che ha il nome, il volto, il cuore di Maria, donna, discepola, madre e amica” – scrive.

Francesco incentra le sue parole su un concetto fondamentale, ovvero quello che la Madonna non fa distinzioni, siamo tutti suoi figli, senza differenze di razze ed etnie. E, proprio su questo, il Pontefice insiste: “Il nostro rallegrarci non dimentichi il grido silenzioso di tanti fratelli e sorelle che vivono in condizioni di grande difficoltà, aggravate dalla pandemia. La vera gioia che viene dal Signore dà sempre spazio alle voci dei dimenticati, perché insieme a loro si possa costruire un futuro migliore” – continua.

“Lei ci guida sempre”

Maria non è solo Madre di Gesù e Madre nostra, ma è anche colei che ci guida nel nostro cammino terreno: “Maria, nella bellezza della sequela evangelica e nel servizio al bene comune dell’umanità e del pianeta, educa sempre all’ascolto di queste voci e Lei stessa si fa voce dei senza voce” – conclude.

Un convegno che è stato organizzato dalla “Pontificia Academia Mariana Internationalis”, sarà presieduto, a nome del Papa, dal cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio della Cultura e si terrà in streaming, nel rispetto di tutte le normative anti Covid.

Fonte: vaticannews

LEGGI ANCHE: Madonna del Soccorso: a Lei è affidata la particolare protezione del Papa

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]