È ufficiale: la notizia su Benedetto XVI arriva dalla Sala Stampa Vaticana

E’ cominciata ieri la campagna vaccinale contro il Coronavirus anche in Vaticano. Anche il Papa Emerito, Benedetto XVI è stato vaccinato.

papa benedetto xvi
photo web source

Dopo un po’ di titubanza, nella giornata di ieri, viste le precarie condizioni di salute del Papa Emerito, Benedetto XVI ha poi ricevuto questa mattina  la prima dose del vaccino anti Covid.

Papa Benedetto XVI vaccinato

Questa mattina il Papa Emerito, Benedetto XVI ha ricevuto la prima dose del vaccino contro il Coronavirus. Ieri, il suo segretario personale, Monsignor Gaenswein, aveva annunciato che Papa Ratzinger era inserito nel programma vaccinale della Santa Sede, ma non si conosceva ancora la data esatta della somministrazione, date le precarie condizioni di salute del Papa Emerito.

Questa mattina, invece, la vaccinazione.

Ieri si è vaccinato Papa Francesco

Anche Papa Francesco, ieri pomeriggio, si è sottoposto alla vaccinazione anti Coronavirus. Come da protocollo e “come da prenotazione”, come lui stesso aveva annunciato durante un’intervista: “Mi sono prenotato anche io per la vaccinazione anti Covid. Dobbiamo farla ed avere fiducia”.

LEGGI ANCHE: Benedetto XVI: quella confidenza che non ti aspetti

La nota della Sala Stampa Vaticana

Posso confermare che nell’ambito del programma di vaccinazione dello Stato della Città del Vaticano ad oggi è stata somministrata la prima dose del vaccino per il COVID-19 a Papa Francesco e il Papa emerito” – è la nota promulgata dal Direttore della Sala Stampa Vaticana, Matteo Bruni ai giornali del mondo.

La campagna vaccinale va avanti e, con la vaccinazione sia del Santo Padre che del Papa Emerito, aumenta il numero delle persone che si avvicinano alla vittoria contro questo virus così terribile.

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]