Il miracolo della Divina Misericordia – Novena a Santa Faustina Kowalska, V giorno

La Novena a Suor Faustina Kowalska ci racconterà del particolarissimo miracolo per cui Papa Giovanni Paolo II la rese Santa, il 30 Aprile del 2000. 

Santa Faustina
Santa Faustina – Padre Ronald Pytel – Giovanni Paolo II

Ricordiamo che Suor Faustina Kowalska, durante tutta la sua vita terrena, ebbe un dialogo continuo con Gesù. Le chiedeva di descrivere il suo attributo maggiore: la Divina Misericordia. Tutto ciò che Gesù le rivelò è riportato nel Diario della Santa, al fine di divulgare al mondo il culto della Divina Misericordia.

Il racconto del miracolo di Padre Ronald Pytel

“Il 5 ottobre 1995, celebrammo le funzioni per tutto il giorno, davanti al Santissimo Sacramento esposto, recitammo la Coroncina alla Misericordia Divina, il Rosario e altre preghiere. La giornata si concluse con la celebrazione della Santa Messa. Tutto ciò ci preparava all’arrivo del Santo Padre a Baltimora, l’8 ottobre del 1995″ (continua).

Novena a Santa Faustina – quinto giorno

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Gesù le disse: “Io sono l’amore e la Misericordia stessa; non c’è miseria che possa misurarsi con la mia Misericordia. Né la miseria l’esaurisce, poiché dal momento che si dona, aumenta (Diario 1273). L’amore mi ha condotto qui e l’amore mi trattiene. Figlia mia, se sapessi che grande merito e ricompensa ha un atto di puro amore verso di me, moriresti dalla gioia. Lo dico, affinché ti unisca continuamente a me per mezzo dell’amore”. (Diario 576).

Suor Faustina: “Amore, amore e ancora una volta amore di Dio. Non vi é nulla più grande di questo, né in cielo, né in terra. La massima grandezza sta nell’amare Dio; la vera grandezza sta nell’amore di Dio; la vera sapienza sta nell’amare Dio. Tutto ciò che é grande e bello é in Dio; fuori di Dio non c’é né bellezza, né grandezza” (Diario 990).

Santa Faustina

Santa Faustina, ottienimi un amore ardente, perché io possa amare Dio sopra ogni cosa e solo dopo tutte le altre cose.

E’ bene aggiungere le litanie a Santa Faustina, per riflettere meglio su quanto letto.

Leggi anche – Santa Faustina Kowalska: da eretica a Santa!

Antonella Sanicanti

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]