Novena alla Regina della Pace di Medjugorje. Settimo giorno

Novena alla Regina della Pace di Medjugorje. Settimo giorno
Regina della Pace di Medjugorje

La Novena alla Regina della Pace di Medjugorje, per i prossimi nove giorni, ci offrirà degli spunti di riflessione, sul perché le apparizioni mariane, iniziate il 24 Giugno del 1981, verso le ore 18:00 e ancora in corso, cambiarono le sorti dell’umanità.

Ci fu un giorno i cui alcuni veggenti si trovarono lontani dal luogo delle apparizioni, ma la Vergine li richiamò comunque alla preghiera e, alla stessa ora, apparve loro, dove si trovavano.
Anche quando, per un periodo, la polizia impedì loro di recarsi in quel luogo santo, la Vergine non mancò di farsi vedere e di consegnare i suoi messaggi di pace.
Le preghiere, intanto, si intensificavamo, in tutta la parrocchia, grazie ai fedeli che accorrevano a Medjugorje e grazie al parroco, Padre Jozo Zovko, che li convocava in chiesa.

Novena alla Regina della Pace di Medjugorje

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Preghiera alla Regina della Pace:
Madre di Dio e madre nostra Maria, Regina della Pace! Sei venuta in mezzo a noi per guidarci a Dio. Impetra per noi, da lui la grazia affinché, sul tuo esempio, anche noi possiamo non solo dire: “Avvenga di me secondo la tua Parola”, ma anche metterla in pratica. Nelle tue mani mettiamo le nostre mani, perché attraverso le nostre miserie e difficoltà ci possa accompagnare fino a lui. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Segue la recita del Veni Creator Spiritus e dei Misteri Gloriosi.

“Cari figli! Oggi vi invito all’amore, che è gradito e caro a Dio. Figlioli, l’amore accetta tutto, tutto ciò che è duro e amaro, a motivo di Gesù che è amore. Perciò, cari figli, pregate Dio che venga in vostro aiuto: ma non secondo i vostri desideri, bensì secondo il suo amore!

Abbandonatevi a Dio, perché Egli possa guarirvi, consolarvi e perdonarvi tutto ciò che in voi è di impedimento sulla strada dell’amore. Così Dio potrà plasmare la vostra vita e voi crescerete nell’amore. Glorificate Dio, figlioli, con l’inno alla Carità (1 Cor 13), perché l’amore di Dio possa crescere in voi di giorno in giorno, fino alla sua pienezza. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!” (Messaggio del 25 Giugno 1988).

Seguono le Litanie alla Vergine Maria.

Preghiera finale: L’amore è il segno attraverso il quale si riconoscono coloro che sono tuoi discepoli, Signore. Grazie per ogni risposta d’amore compiuta nella donazione e nel servizio agli altri. Ti preghiamo per ogni membro dei centri e dei gruppi di preghiera di Medjugorje, affinché possano con sempre più coraggio e decisione, insieme a tua Madre, manifestare nelle famiglie e nei posti in cui vivono, la strada stretta, la sola che porta verso te. Aiutali a crescere, di giorno in giorno, verso la pienezza del tuo amore. Amen.

Antonella Sanicanti

Preghiera a Maria Madre e Regina della Pace