Novena alla Madonna della Salute per chiedere la nostra guarigione – 2° giorno

Rivolgiamoci a Lei con fiducia, chiedendole la fine della pandemia, la guarigione dai nostri mali fisici e interiori e la protezione da tutto ciò che ci minaccia nel corpo e nell’anima. 

Per nove giorni consecutivi rivolgiamole le nostre suppliche e preghiere, certi che la nostra dolcissima Madre ci ascolterà e ci verrà in aiuto.

Madonna della Salute candele

La Vergine Maria è venerata con questo titolo per aver scampato la città di Venezia dal contagio della peste.

In tempi come questi, in cui la nostra salute è così esposta e messa a rischio, preghiamo la Madonna che ci protegga da tutti i pericoli che riguardano la nostra incolumità fisica, unitamente a quella della nostra anima. Chiediamole in particolare la fine dell’epidemia di proteggerci da ogni sua conseguenza negativa.

Maria, nostra Madre, ci è sempre vicina e vede le nostre sofferenze, di cui è partecipe con amore, e con sollecitudine intercede per noi. Chiediamole dunque il sollievo e la protezione da tutti i mali.

La storia della Madonna della Salute

La devozione alla Madonna della Salute risale al suo intervento prodigioso a Venezia quando, tra il 1630 e il 1631, si diffonde una grave epidemia di peste, che colpisce tutto il Nord Italia. Nel momento più duro dell’epidemia, la Repubblica della Serenissima organizza una processione di preghiera alla Madonna per tre giorni a cui partecipa tutta la popolazione.

Il voto del Doge e di tutta la città sarà quello di erigere un grandioso Santuario: passano solo poche settimane e l’epidemia rallenta, terminando poi nel novembre 1631. L’attuale basilica di Santa Maria della Salute viene consacrata il 21 novembre 1687.

LEGGI ANCHE: Basilica Madonna della Salute: dove Maria scacciò la peste da Venezia

Novena alla Madonna della Salute – 2° giorno

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.

Vergine Maria che sei invocata sotto il titolo della Salute perché Madre del Salvatore nostro Gesù, concedimi la grazia della salute dell’anima mettendomi in grazia di Dio e ricevendo i Santissimi Sacramenti.

Ave, o Maria…

Vergine Maria che rispondi sempre pietosa ai lamenti di chi soffre, ottienimi dal Signore la grazia di sopportare con pazienza le mie sofferenze, facendomi comprendere quale tesoro di sapienza e di bontà sia nascosto in esse.

Ave, o Maria…

Vergine Maria, Madre della Salute perché consolatrice degli afflitti e salute degli ammalati, ottienimi la grazia della salute dei corpo, guarendomi dai mali presenti e donandomi vigore sufficiente per compiere i doveri dei mio stato.

Ave, o Maria…

Preghiera alla Madonna della Salute

Vergine Santissima,
da noi venerata sotto il titolo
di Madonna della Salute,
ottienici da Dio la sanità
dell’anima e del corpo,
affinché, purificati da ogni colpa
e rinvigoriti nelle membra,
possiamo sempre meglio a Lui servire
in tutti i giorni della nostra vita,
così da meritare il premio eterno.

Amen.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it