La Diocesi di Napoli ha un nuovo Vescovo. Chi è il successore di Sepe

La Chiesa di Napoli annuncia la nomina del nuovo Arcivescovo che succederà all’uscente Cardinale Crescenzio Sepe.

napoli
Monsignor Domenico Battaglia è il nuovo arcivescovo di Napoli – photo web source

Napoli e la sua Arcidiocesi hanno un nuovo Arcivescovo: si tratta di Monsignor Domenico Battaglia. L’annuncio è stato dato oggi dalla sede Arcivescovile.

Napoli ha un nuovo Arcivescovo

Dalla sede Arcivescovile di Napoli di Largo Donnaregina, oggi alle ore 12 è arrivato l’annuncio: il nuovo Arcivescovo è Monsignor Domenico Battaglia. Succederà all’uscente Cardinale Crescenzio Sepe, che lascia la sede napoletana dopo più di 10 anni di guida, e per raggiunti limiti di età.

L’annuncio dell’avvento di Monsignor Battaglia da parte dell’uscente Sepe

L’annuncio è stato dato oggi in una conferenza stampa direttamente dal Cardinale Sepe, alla presenza dei membri della Curia e di numerosi giornalisti. Il nuovo Arcivescovo di Napoli era, precedentemente, Vescovo della Diocesi di Cerreto – Sannita, nel beneventano.

napoli 1
Monsignor Battaglia – photo web source

Chi è il nuovo Arcivescovo di Napoli

Monsignor Domenico Battaglia, calabrese d’origine, classe 1963, è stato ordinato Sacerdote il 6 Febbraio 1988. Dal 1989 al 1992 è stato Rettore del Seminario Liceale di Catanzaro. Durante la sua attività pastorale all’interno dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace si è interessato ai più deboli e agli emarginati tanto da essere chiamato “prete di strada”.

Eletto alla sede vescovile di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti il 24 Giugno 2016 da Papa Francesco.

Card. Sepe: “La pandemia ci ponga a servizio del bene comune”
Cardinale Crescenzio Sepe – Foto: Charlie1965nrw

Il ringraziamento al Cardinale Sepe

Una notizia che la Diocesi di Napoli attendeva da tempo. Un ringraziamento va, anche, al Cardinale Crescenzio Sepe per l’impegno profuso, in questi 10 anni e più, alla guida di una delle più importanti Arcidiocesi del Mezzogiorno d’Italia.

Ha saputo ben seminare, lasciando al suo successore un terreno fertile, sul quale continuare a seminare l’amore per San Gennaro ma, soprattutto, per la Vergine Maria. Auguri di buon cammino al nuovo Vescovo di Napoli…e che “A’ Maronn c’accumpagn“, come ama dire il Cardinale Sepe.

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]