San Gennaro, Cardinale Sepe: “Celebreremo la Festa in Cattedrale”

C’era chi pensava che, a causa del Coronavirus, quest’anno la festa liturgica di San Gennaro non sarebbe stata celebrata. Ma ecco la notizia.

san gennaro

Il Cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, ha annunciato che la festa in onore di San Gennaro si terrà anche quest’anno.

La festa a Napoli sarà in Cattedrale

Napoli, dopo il periodo di lock down, ritrova la festa di San Gennaro. Il Cardinale Arcivescovo, Sepe, ha annunciato che, nonostante il Coronavirus, la festa del Santo Patrono della città sarà celebrata, nel pieno rispetto delle norme anti contagio.

A due mesi dal 19 settembre, il Cardinale Sepe ha sentito la necessità di rassicurare i suoi fedeli e tutti i devoti a San Gennaro che la festa si farà, con l’auspicio che, mai come quest’anno, i fedeli si riuniscano ancor di più accanto al loro Santo Patrono per la fine di questa pandemia che ha attanagliato, anche, la città di Napoli.

Il Cardinale Sepe: “Benedirò la Regione con la teca del sangue”

La festa sarà fatta in Cattedrale. Io uscirò con la teca di San Gennaro anche fuori dalla cattedrale per benedire la regione. Vedremo se si dovessero creare le condizioni per poter fare anche qualcosa di più” – ha dichiarato Sepe.

Cardinale Sepe San Gennaro
photo web source

San Gennaro e la preghiera del suo popolo

Poche parole in merito ad una eventuale affluenza di fedeli in Cattedrale proprio nel giorno del Santo, anche in occasione della liquefazione del Sangue. Ciò che spera l’Arcivescovo di Napoli è che tutti i fedelisiano sempre più uniti in preghiera e che, specie nel giorno del Santo Patrono, lo invochino per la fine di questa pandemia”.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: edizionenapoli.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]