Scomparso il cuoco del Papa: nuovo mistero in Vaticano?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

E’ scappato forse perché stanco della vita che conduceva? O per altri motivi? Il mistero che aleggia intorno alla scomparsa del cuoco del Papa.

papa francesco lapide poveri
Photo Getty Images

Il giovane, cuoco ufficiale della nunziatura apostolica a Dhaka, è scappato poco prima dell’arrivo di Papa Francesco. Quale sarà il motivo?

La scomparsa del cuoco del Papa

Ritmi troppo stressanti, il desiderio di evadere, di cercare fortuna altrove? Possono essere tante le motivazioni che hanno spinto il giovane cuoco a scappare poco prima dell’arrivo di Papa Francesco a Dhaka. Rozario Jibon Manik, questo il nome dello chef, è sparito nel nulla e, dal preparare pietanze per le più importanti autorità civili ed ecclesiastiche del mondo, da quella che era la sua vita e la sua passione, ha deciso di fuggire via.

O almeno questo è quello che in molti credono.

Doveva arrivare in Italia

Lo chef del Bangladesh era arrivato in Italia per aggiornarsi sulle abitudini alimentari di Papa Francesco, un mese prima che il Santo Padre arrivasse in Viaggio Apostolico in Asia. Sono passati ormai mesi e nessuno sa che fine abbia fatto.

Una cosa è certa: era atteso in Vaticano proprio per questo “suo aggiornamento” circa il Pontefice e cosa mangiasse, ma lì non è mai arrivato.

Il cuoco: dove sarà finito?

Cosa lo abbia spinto a questo gesto estremo? La paura di non essere all’altezza di un incarico simile, quale cucinare per Papa Francesco? Sta di fatto che, da tempo, non si hanno più sue notizie. Un vero e proprio mistero che preoccupa non solo la sua famiglia in Bangladesh ma, a questo punto, anche le autorità del Vaticano, luogo dove, ricordiamo, lo stesso chef Rozario non è mai arrivato.

Preghiamo perché ritorni dalla sua famiglia e al suo lavoro sano e salvo.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: repubblica.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]