Messaggio straordinario da Medjugorje del 2 Giugno, stupende parole della Madonna

Mirjana è nata il 18.3.1965 a Sarajevo. Ha avuto apparizioni quotidiane dal 24.6.1981. al 25.12.1982. Quel giorno, affidandole il decimo segreto, la Vergine le disse che per tutta la sua vita avrebbe avuto un’apparizione all’anno il 18 marzo. Dal 2 agosto 1987, secondo la sua testimonianza, ogni secondo giorno del mese Mirjana sente la voce della Vergine e qualche volta La vede ed insieme a Lei prega per i non credenti. Mirjana è sposata, ha due figli, vive con la sua famiglia a Medjugorje. L’intenzione di preghiera affidata a lei dalla Vergine: per i non credenti, quelli che non conoscono l’amo

Messaggio straordinario del 2 giugno 2018 dato alla veggente Mirjana

Cari figli, vi invito ad accogliere le mie parole con semplicità di cuore, parole che come Madre vi dico perchè possiate incamminarvi sulla via della luce completa, la via della purezza, la via dell’Amore unico di mio Figlio: Uomo e Dio. Una gioia e una luce indescrivibile con parole umane penetrerà nella vostra anima, vi avvolgerà la pace e l’amore di mio Figlio: è questo che desidero per tutti i miei Figli. Perciò voi, apostoli del mio amore, voi che sapete amare, voi che sapete perdonare, voi che non giudicate, voi che io esorto, siate esempio a tutti coloro che non si sono incamminati sulla via della luce e dell’amore, oppure l’hanno abbandonata. Con la vostra vita mostrate loro la verità. Mostrate loro l’amore, perché l’amore supera tutte le difficoltà e tutti i miei figli hanno sete d’amore. La vostra unione nell’amore è il dono a mio Figlio e a me. Però, Figli miei, ricordate: amare significa desiderare sia il bene per il prossimo, sia la conversione dell’anima del vostro prossimo. Mentre vi guardo riuniti intorno a me il mio Cuore è triste, perché vedo così poco amore fraterno, amore misericordioso. Figli miei, l’Eucarestia è mio Figlio vivo in mezzo a voi, le sue parole vi aiuteranno a comprendere, perché la sua parola è Vita, la sua parola fa sì che l’anima respiri, la sua parola fa comprendere l’amore. Figli miei, nuovamente vi invito, come Madre che desidera il bene dei suoi Figli, amate i vostri pastori, pregate per loro. Vi ringrazio.