Medjugorje: ogni battaglia può essere vinta in questo modo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

“Vi ripeto ancora una volta: solo con la preghiera e il digiuno anche le guerre si possono fermare”, dice la Regina della Pace di Medjugorje, in questo messaggio.

Medjugorje messaggio del martedi

La Vergine Maria è apparsa in molti luoghi della Terra e in tante epoche storiche, sottolineando sempre il fine ultimo della sua venuta: la conversione autentica dei nostri cuori.

Da Medjugorje, in particolare, Maria ci avverte che il tempo delle sue premure, prima o poi, finirà. Lo fa affidando, ai veggenti innumerevoli messaggi, che ci invitato a prendere il suo Figlio unigenito Gesù Cristo come esempio e a seguire sempre le sue orme e i suoi insegnamenti.

Medjugorje: Messaggio del 25 Gennaio 2001 – mettete Dio al primo posto

“Cari figli, oggi vi invito a rinnovare la preghiera e il digiuno con ancora più entusiasmo, affinché la preghiera diventi gioia per voi. Figlioli, chi prega non ha paura del futuro e chi digiuna non ha paura del male. Vi ripeto ancora una volta: solo con la preghiera e il digiuno anche le guerre si possono fermare, le guerre della vostra incredulità e della paura per il futuro.

Sono con voi e vi insegno figlioli: in Dio è la vostra pace e la vostra speranza. Per questo avvicinatevi a Dio e mettetelo al primo posto nella vostra vita. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Se non mettiamo Dio al primo posto, continueremo a mantenere una visione distorta delle cose e nessuna arma potrà servirci a combattere contro il male; nessuna tattica potrà tranquillizzare il nostro animo, dice Maria.

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]