Sapete accettare il “messaggio” dell’amore?

“Figlioli, l’amore accetta tutto, tutto ciò che è duro e amaro”, la Regina della Pace di Medjugorje ci indica come farlo, in questo messaggio.

Medjugorje messaggio del lunedì

Nessuno più della Vergine Maria vuole prendersi cura dei suoi figli, di tutti noi. Per questo motivo, lei è apparsa in momenti diversi della storia dell’umanità e in luoghi distinti della Terra.

I suoi messaggi hanno sempre un fine comune, quello di ridestarci dall’assopimento della fede, facendoci rendere conto del pericolo che incorriamo, nel continuare a rimanere lontani dalla grazia di Dio, nel peccato. Lei vuole salvarci e ce lo ripete anche a Medjugorje.

Medjugorje: Messaggio del 25 Giugno 1988 –  l’Inno alla Carità

“Cari figli, oggi vi invito all’amore, che è gradito e caro a Dio. Figlioli, l’amore accetta tutto, tutto ciò che è duro e amaro, a motivo di Gesù che è amore. Perciò, cari figli, pregate Dio che venga in vostro aiuto: ma non secondo i vostri desideri, bensì secondo il suo amore! Abbandonatevi a Dio, perché egli possa guarirvi, consolarvi e perdonarvi tutto ciò che in voi è di impedimento sulla strada dell’amore.

Così Dio potrà plasmare la vostra vita e voi crescerete nell’amore. Glorificate Dio, figlioli, con l’INNO ALLA CARITA (1 Cor 13), perché l’amore di Dio possa crescere in voi, di giorno in giorno, fino alla sua pienezza. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!“.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Solo l’amore può farci comprendere ogni cosa dell’altro, può farci amare senza domandare nulla in cambio, può insegnarci ad essere miti e umili, solidali e fedeli a Cristo, come la Regina della Pace vorrebbe.

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]