Nel messaggio di Medjugorje: la nostra debolezza più grande

“Affinché siate felici e in pace“, seguite i miei messaggi e i miei consigli, dice la Regina della Pace di Medjugorje.

Medjugorje messaggio sabato

La Vergine Maria è apparsa in molti luoghi della Terra e in tante epoche storiche, sottolineando sempre il fine ultimo della sua venuta: la conversione autentica dei nostri cuori.

Da Medjugorje, in particolare, Maria ci avverte che il tempo delle sue premure, prima o poi, finirà. Lo fa affidando, ai veggenti innumerevoli messaggi, che ci invitato a prendere il suo Figlio unigenito Gesù Cristo come esempio e a seguire sempre le sue orme e i suoi insegnamenti.

Medjugorje: Messaggio del 25 Febbraio del 2007 – questa la Misericordia del Padre

“Cari figli, aprite il vostro cuore alla Misericordia di Dio, in questo tempo quaresimale. Il Padre celeste desidera liberare dalla schiavitù del peccato ciascuno di voi. Perciò, figlioli, fate buon uso di questo tempo e, attraverso l’incontro con Dio, nella confessione, lasciate il peccato e decidetevi per la santità.

Fate questo per amore di Gesù che ha redento tutti voi con il suo Sangue, affinché siate felici e in pace. Non dimenticate, figlioli: la vostra libertà è la vostra debolezza, perciò seguite i miei messaggi con serietà. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

La debolezza più grande dell’essere umano è credere di poter essere felice, solo se è libero di fare ciò che vuole, anche se questo significa essere lontano da Dio. Questa è anche, però, la via che porta al peccato, che incatena la nostra anima allo spirito del male e alla tristezza senza fine.

 

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it