Vivere la sofferenza: con Dio o senza di lui, cosa cambia?

“Il Padre celeste vi ama e per il suo amore io sono qui con voi”. La Regina della Pace di Medjugorje è il tramite, tra noi e il Signore Dio.Medjugorje messaggio del lunedì

Nessuno più della Vergine Maria vuole prendersi cura dei suoi figli, di tutti noi. Per questo motivo, lei è apparsa in momenti diversi della storia dell’umanità e in luoghi distinti della Terra.

I suoi messaggi hanno sempre un fine comune, quello di ridestarci dall’assopimento della fede, facendoci rendere conto del pericolo che incorriamo, nel continuare a rimanere lontani dalla grazia di Dio, nel peccato. Lei vuole salvarci e ce lo ripete anche a Medjugorje.

Medjugorje: Messaggio del 2 Marzo 2018 – la fede ci aiuta anche nel dolore

“Cari figli, grandi cose ha fatto in me il Padre celeste, come le fa in tutti quelli che lo amano teneramente e fedelmente e devotamente lo servono. Figli miei, il Padre celeste vi ama e per il suo amore io sono qui con voi. Vi parlo, perché non volete vedere i segni? Con lui è tutto più semplice: anche il dolore, vissuto con lui, è più lieve, perché c’è la fede. La fede aiuta nel dolore, mentre il dolore senza fede porta alla disperazione.

Il dolore vissuto ed offerto a Dio, eleva. Mio Figlio non ha forse redento il mondo per mezzo del suo doloroso sacrificio? Io, come sua Madre, nel dolore e nella sofferenza sono stata con lui, come sono con tutti voi. Figli miei, sono con voi nella vita: nel dolore e nella sofferenza, nella gioia e nell’amore.

Perciò abbiate speranza: la speranza fa sì che si comprenda che qui sta la vita. Figli miei, io vi parlo; la mia voce parla alla vostra anima, il mio Cuore parla al vostro cuore. Apostoli del mio amore, oh quanto vi ama il mio Cuore materno! Quante cose desidero insegnarvi! Quanto il mio Cuore desidera che siate completi, ma potrete esserlo soltanto quando in voi saranno uniti l’anima, il corpo e l’amore. Come miei figli vi chiedo: pregate molto per la Chiesa e per i suoi ministri, i vostri pastori, affinché la Chiesa sia come mio Figlio la desidera: limpida come acqua di sorgente e piena d’amore.Vi ringrazio“.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Solo la fede può aiutarci a comprendere ciò che è umanamente incomprensibile, ciò che ci da sofferenza e che non riusciamo davvero a giustificare. I fatti di cronaca, che ci toccano più o meno da vicino, ne sono una prova. Come potremmo sostenere “certe situazioni” senza l’aiuto della Mamma celeste e del suo conforto?

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]