Il primo passo per riconciliarvi con il Signore

“Pregate il Padre che vi perdoni le omissioni finora compiute”, ci chiede la Regina della Pace di Medjugorje.

Medjugorje messaggio della domenica La Madre celeste vuole farci comprendere quanto sia pericoloso, per la nostra vita e per la nostra anima soprattutto, continuare a vivere come se Dio non esistesse, come se tutto ciò che vorremmo fare fosse lecito e dignitoso, come se il peccato non macchiasse indelebilmente il nostro cuore.

Lei ci assiste dall’alto e, a volte, come a Medjugorje, “scende” tra noi, per ribadire il suo messaggio, forte e chiaro. Lei vuole il nosto bene, lei vuole difenderci dal maligno e salvarci dalla perdizione eterna.

Medjugorje: Messaggio del 2 Dicembre 2011 – vi insegno a donarvi agli altri

“Cari figli, come Madre sono con voi per aiutarvi con il mio amore, preghiera ed esempio a diventare seme di ciò che avverrà, un seme che si svilupperà in un forte albero ed estenderà i suoi rami nel mondo intero. Per divenire seme di ciò che avverrà, seme dell’amore, pregate il Padre che vi perdoni le omissioni finora compiute.

Figli miei, solo un cuore puro, non appesantito dal peccato può aprirsi, e solo occhi sinceri possono vedere la via per la quale desidero condurvi. Quando comprenderete questo, comprenderete l’amore di Dio ed esso vi verrà donato. Allora voi lo donerete agli altri, come seme d’amore. Vi ringrazio.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Ogni fedele, che voglia ritornare nella grazia di Dio, deve compiere un primo passo. Non si andrà da nessuna parte, se prima non ci si riconosce bisognosi di riconciliarsi con il Creatore, chiedendo misericordia per le mancanza, per tutto ciò che ci ha allontanato dalla conversione.

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]