Medjugorje: una corona del Rosario lunga 85 metri. E’ il nuovo record?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43

Le immagini della corona del Rosario posta sulla Collina delle Apparizioni e davanti alla chiesa di San Giacomo, parlano da sole.

rosario podbrdo record

Sono scatti incredibili, che ritraggono la corona del Rosario, nei luoghi simbolo di Medjugorje, tra cui anche il Cristo Risorto. L’opera è di due giovani, una di Međugorje e l’altra di Čitluk che hanno realizzato a mano questo capolavoro.

Medjugorje: una corona del Rosario da record

Entrambe sono professoresse d’arte, una Anela Korac è pittrice accademica e l’altra Martina Vasilj, è artista grafica. Sono le stesse che hanno realizzato una grande rosa per Gesù all’inizio della scorsa Quaresima e l’hanno portata fino in cima sul Križevac – così mi riferisce Silvana P., guida ufficiale della parrocchia di San Giacomo.

La corona del Rosario è stata fatta in tecnica Origami, è lunga circa 50 metri con una circonferenza di circa 85 metri, la medaglia è lunga 1.5 metri e la croce 3 metri. Si tratta di un record?  Il Guinness World Records, il 22 settembre 2012, aveva ufficializzato e attribuito il riconoscimento della corona più grande del mondo alla sezione abruzzese dell’Unitalsi. Era lunga 82,90 metri con un perimetro di 146,18 metri ed era stata realizzata a Chieti, grazie all’impegno di circa trenta volontari.

Il Cristo Risorto a Medjugorje con la corona del Rosario da record

Com’è nata l’idea?

L’ispirazione della corona del Rosario è nata in questo tempo di pandemia. Le due ragazze hanno visto tantissime persone recitare il Rosario. E sono rimaste stupite nel vedere la corona in mano anche delle persone che non hanno mai pregato. Come fosse l’unica arma sicura, l’unico rifugio in questo tempo difficile, di incertezza e paura.

“Ci siamo ricordate che la Madonna – raccontano le due giovani – ci sta invitando alla preghiera del Rosario, ogni giorno, già da 39 anni! Praticamente, Lei ci indicava la strada giusta da seguire da quasi 40 anni! Con questa corona del Rosario abbiamo voluto ringraziare la Madonna perché ci ha insegna l’importanza e la potenza della preghiera!”

Come si può notare, sulla medaglia del Rosario c’è scritto “Le Mani di Maria”. Si tratta dell’Associazione umanitaria della Parocchia, gestita dal veggente Jakov Colo. L’Associazione “Le Mani di Maria” davvero aiuta tantissime persone.

E penso che Anela Korac e Martina Vasilj in questo modo hanno voluto esprimere la loro gratitudine verso questa Associazione, e anche a tutti coloro che vivono i messaggi della Madonna a Medjugorje nella vita quotidiana: la preghiera e le opere di carità.

Simona Amabene 

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]