Medjugorje: segni nel cielo dell’Assunta – Video

Medjugorje: segni nel cielo

Medjugorje: segni nel cielo dell’Assunta, inequivocabili, che risalgono al 15 Agosto del 2012.
Oggi, che tutto il mondo celebra il dogma più antico, attribuito alla Vergine Maria, ossia la sua Assunzione in cielo, in corpo e in spirito, come era avvenuto sono per il suo Figlio Gesù Cristo, unigenito Figlio di Dio, vogliamo ricordare quando nel cielo di Medjugorje apparve una croce luminosa.

Nel video si vede chiaramente che la croce viene segnata nel cielo, probabilmente dalla scia di due aerei -dicono gli scettici- o da una formazione particolare di nubi, ma proprio in quell’ istante, proprio sopra la testa dei fedeli che hanno atteso, come ogni giorno in quel luogo santo, le apparizioni mariane e il messaggio della Mamma celeste.

Medjugorje: segni nel cielo, Cristo ci è vicino

Il fenomeno, che per gli scettici potrebbe sembrare casuale, dura più di un’ora (molto più di quanto resiste in cielo la scia di un aereo) e assume un significato mistico -quale ha in realtà- e incita tutti alla preghiera.

Gesù, il Figlio di Maria, ci sta accanto, come tante volte la Regina della Pace ha ripetuto nei suoi messaggi, affidati ai veggenti. E la Madonna, che oggi sale in cielo, Assunta, per iniziare la sua meravigliosa opera di intercessione per l’umanità devota, ci invita a tornare al Cristo, a riflettere sulla sua opera, sulla sua testimonianza in merito all’ attuazione della Parola del Padre Santo.

Oggi, anche noi, con gli occhi rivolti al cielo, cerchiamo di scorgere il segno che salva: la croce redentrice, che -proprio dalla terra al cielo- mostra il suo legno verticale e, in quello orizzontale, esprime l’abbraccio massimo al mondo sofferenze e in ginocchio, che non perde però la speranza e la fede, mai.

Antonella Sanicanti