Medjugorje. Messaggio per oggi: cosa significa davvero convertirsi

La Madonna a Medjugorje nel suo messaggio scelto per oggi, rimarca che cosa significa veramente convertire la nostra vita a Cristo. 

Sono i preziosi insegnamenti che abbiamo la grazia di attingere alla sua scuola della preghiera.

 

Questo tempo, che dura dal 24 giugno 1981, è caratterizzato da un avvenimento che è unico nella storia dell’umanità, la presenza della Madonna in mezzo a noi, a Medjugorje.

Medjugorje. Messaggio del 25 marzo 2008 alla veggente Marija:

Cari figli, vi invito a lavorare alla conversione personale. Siete ancora lontani dall’incontro con Dio nel vostro cuore. Perciò trascorrete più tempo possibile nella preghiera e nell’adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell’altare, affinché Egli vi cambi. E metta nei vostri cuori una fede viva e il desiderio della vita eterna. Tutto passa, figlioli, solo Dio rimane. Sono con voi e vi esorto con amore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“.

Che cos’è la conversione?

La Madonna ci ricorda che cosa significa davvero convertirsi, per scuoterci dall’illusione di essere già a posto. Senza giri di parole, ci dice che siamo ancora lontani da una vera adesione a Cristo. La conversione non è il traguardo, ma solo l’inizio di un cammino che dura tutta la vita. Lei da eccellente maestra e guida ce lo ricorda perché ci ama, e ci esorta a un lavoro su noi stessi, perseverante, fondato sulla preghiera quotidiana.

Tra le occasioni di preghiera, ci raccomanda di stare ogni volta che è possibile alla presenza di suo Figlio davanti il Santissimo Sacramento, per lasciarci plasmare da Lui e far sì che nasca nel nostro cuore, un sincero anelito alla felicità eterna che ci è stata promessa. Solo Gesù può trasformarci veramente nel profondo ma sta a noi permetterglielo.

Impostazioni privacy