Medjugorje, messaggio della Regina della Pace: “Vi invito a digiunare con il cuore”

La Madonna a Medjugorje nel suo messaggio per oggi ci invita a fermarci a riflettere sul modo e sul perché digiuniamo, affinché il nostro impegno non si riduca ad una sterile pratica esteriore. 

Ma molto dipende da noi, dalle nostre scelte, da quanto siamo motivati e determinati a realizzarlo per davvero.

La statua della Madonna sulla Collina delle apparizioni a Medjugorje
Messaggio per oggi da Medjugorje

Questo tempo, che dura dal 24 giugno 1981, è caratterizzato da un avvenimento che è unico nella storia dell’umanità, la presenza della Madonna in mezzo a noi, a Medjugorje.

Messaggio di Medjugorje del 20 Settembre 1984

Cari figli, oggi vi invito ad iniziare a digiunare con il cuore. Vi sono molte persone che digiunano, ma fanno questo perché lo fanno gli altri. E’ diventata un’abitudine, che nessun vorrebbe interrompere. Chiedo alla parrocchia di digiunare in segno di ringraziamento, perché Dio mi ha permesso di rimanere così a lungo in questa parrocchia. Cari figli, digiunate e pregate con il cuore! Grazie per aver risposto alla mi chiamata!“.

LEGGI ANCHE Medjugorje, messaggio della Regina della Pace: “Vi chiamo tutti di nuovo”

Riflessione

La Madonna ci invita a riflettere sul modo in cui digiuniamo e sul perché, per scoprire il senso autentico di questa pratica che Lei tanto ci raccomanda. E ci dà un’indicazione precisa: “Chiedo alla parrocchia di digiunare in segno di ringraziamento”. Queste parole valgono per i parrocchiani ma altresì per tutti noi.  Dobbiamo fare attenzione a non trasformare il digiuno così come la preghiera in un’azione meccanica, perché tutto il nostro sforzo per attuarlo, risulterebbe inutile. Ogni nostra offerta al cielo sia fatta con il retto sentimento, che ci permette di vivere il suo amore e di suo Figlio e portarlo agli altri. Le nostre invocazioni partano dunque dal cuore, per ringraziare Dio e chiedere di continuo il suo aiuto e sostegno, e non diventino imitazione delle condotte altrui e infine pratiche sterili.

LEGGI ANCHE Medjugorje, messaggio per oggi: “Che satana non vi attiri”

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it