Medjugorje: il motivo per cui l’anniversario è il 25 giugno

Foto web source

Il 25 giugno 2020 ricorre il trentanovesimo anniversario delle apparizioni della Madonna che a Medjugorje si è presentata come Regina della Pace.

La prima apparizione della Regina della Pace è avvenuta il 24 giugno 1981 ma l’anniversario si celebra il 25 giugno. A stabilirlo è la Madonna stessa. 

Molti si sono domandati il motivo di questa Sua volontà e si sono espressi al riguardo facendo varie supposizioni.

Medjugorje: la scelta del 25 è dovuta a una ragione ben precisa

Tra queste, quella che ricorre con maggiore frequenza, collega la scelta della Madonna al fatto che il cosiddetto collegio dei sei veggenti si era composto definitivamente il secondo giorno delle apparizioni, quindi il 25 giugno 1981. Ma non è questo il vero motivo, è stata Lei stessa a chiarire il perché di questa data. E lo riporta in modo ben dettagliato, il giornalista vaticanista Saverio Gaeta nel suo libro “L’ultima profezia”.

“Come ha sottolineato monsignor Laurentin, ‘la Madonna chiederà loro in seguito di celebrare l’anniversario della prima apparizione non il 24, giorno di paura, di incertezza e di confusione, bensì questo secondo giorno'”. La Madonna ha espresso la richiesta durante l’apparizione del 2 febbraio 1982, in risposta ad una precisa domanda dei veggenti:”Quando si deve celebrare la festa della Regina della pace?“. “Le cronache parrocchiali dell’epoca riportano esattamente le Sue parole:”Vorrei che fosse celebrata il 25 giugno”.

La delicatezza e umiltà della Madonna

Leggendo le testuali parole della Regina della Pace, si nota il suo stile inconfondibile che non impone ma propone, invita ma non obbliga, e lo fa con grande umiltà. La Madonna non dice “voglio” ma “vorrei”, rispettando sempre e comunque la libertà dei Suoi figli. Così come fa Dio che pur amandoci con un amore infinito di Padre, rispetta sempre e comunque il nostro libero arbitrio. In questo caso Lei indica a chi glielo chiede, la data in cui celebrare l’anniversario della sua venuta a Medjugorje.

E poi la Madonna spiega il perché:”I fedeli sono venuti per la prima volta sulla collina quel giorno”.

Medjugorje, il 25 giugno 2020 è il 39° anniversario delle apparizioni. I fedeli attorno alla Madonna sulla collina del Podbrdo
Foto web source

Dunque l’evento che ha rilievo ed è motivo di festeggiamento non è la presenza in contemporanea e definitiva di tutti e sei i veggenti sul Podbrdo: Ivanka, Mirjana, Vicka, Marija, Ivan e Jakov, ma l’accorrere sul luogo dell’apparizione di tanti fedeli convinti della Sua venuta a Medjugorje.

Simona Amabene 

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]