A Medjugorje è cominciata la novena in vista della Festa per la Regina della Pace

Sulle pagine di ‘Medjugorje tutti i giorni’, blog dedicato a tutti coloro che hanno potuto apprezzare i “Buoni frutti” del paese bosniaco, si scopre che giorno 15 giugno è iniziata una novena (attività di devozione cristiana che consiste nel recitare il rosario o preghiere specifiche per nove giorni), in vista della ricorrenza della Festa della Regina della Pace che viene festeggiata ogni 25 giugno.

Solitamente le novene cominciano esattamente 9 giorni prima della ricorrenza che si vuole festeggiare, ma in questo caso inizia e finisce un giorno prima, il motivo? Le novene di Medjugorje, oltre alle preghiere, richiedono penitenze, digiuni e offerte, ma il 24 giugno è la festa dedicata a San Giovanni Battista ed in quel giorno solenne non sono ammessi penitenze e digiuni. Perchè allora decidere di istituire una festa per la Regina della Pace proprio il giorno dopo quella per San Giovanni Battista?

La spiegazione a questa domanda la da Padre Slavko dicendo che, sebbene la festa della Regina della Pace non è stata riconosciuta dalla Chiesa, la diocesi di Medjugorje crede fermamente nel fenomeno delle apparizioni e si attiene ad una precisa richiesta fatta dalla Madonna stessa ai veggenti: “Vorrei che la festa in onore delle Regina della Pace fosse celebrata il 25 giugno. Proprio quel giorno, infatti, i fedeli sono venuti sulla collina per la prima volta”.

Trattandosi di un importante celebrazione religiosa in onore della Beata Vergine, i fedeli ed i sacerdoti di Medjugorje hanno ritenuto opportuno che prima della festa vera e propria fosse il caso di istituire una novena affinché i loro spiriti fossero degni per l’occasione. D’altronde la Madonna non fa che chiedere maggiori preghiere per la pace nel mondo e per la salvezza delle anime e quale omaggio sarebbe stato più gradito di una novena in una simile occasione?

Chiarite tutte le motivazioni che hanno condotto a questa pratica Padre Slavko spiega come bisogna affrontare la novena: ogni giorno è dedicato ad un intenzione inserita in una preghiera dei misteri gloriosi del Rosario. A questa si accompagna un brano del Vangelo scelto per dare maggiore significato all’intenzione del giorno. Dopo la lettura del brano viene affrontata una discussione aperta tra sacerdote e fedeli. Infine si aggiungono a queste pratiche atti di penitenza e digiuno.

Questi i temi per i nove giorni di preghiera:

1- Preghiera per i veggenti

2-Preghiera per i sacerdoti che offrono servizio nel Santurario

3-Preghiera per i parrocchiani

4-Preghiera per tutti i membri della Chiesa

5-Preghiera per tutti i pellegrini che hanno fatto visita a Medjugorje

6-Preghiera per tutti i pellegrini che giungeranno a Medjugorje

7-Preghiera per tutti i gruppi di preghiera dedicati a Medjugorje nel mondo

8-Preghiera tesa alla realizzazione di tutti i frutti e i messaggi di Medjugorje

9-Preghiera per le intenzioni della Regina della Pace