Medjugorje: 10 segreti verranno presto svelati all’umanità

medjugorjeI 10 segreti di Medjugorje parlano delle sorti del genere umano e sono stati affidati ai 6 veggenti che, in tutti questi anni, ci hanno trasmesso il messaggio della Regina della Pace.
I 10 segreti sono tutti di immediata attuazione, in quanto riguarderebbero la prossima generazione.
Sono stati affidati ai veggenti separatamente e in maniera differente. Per la precisione, sono 3 i veggenti a cui sono stati dati tutti e 10 i segreti, coloro che hanno le apparizioni annuali della Vergine.

Gli altri 3 conoscono solo 9 di questi segreti e sono coloro che, invece, ancora oggi, vedono la Regina della Pace ogni giorno o mensilmente.
I veggenti, inoltre, non hanno condiviso tra loro ciò che la Madonna ha detto e attendono istruzioni -da parte di lei- per poterne parlare.
Conseguentemente, non si sa neppure se ogni veggente abbia ricevuto le stesse rivelazioni, ma si da per scontato, visto che sono uniti, da sempre, dal tocco di Maria.

Medjugorje: Mirjana è la prescelta tra tutti i veggenti

Tra tutti e 6 i veggenti, Mirjana è la prescelta, colei che ha ricevuto l’incarico dalla Madonna di rivelare i 10 segreti, al momento opportuno.

MedjugorjeNon è la prima volta che le apparizioni della Vergine Maria sono associate a delle rivelazioni, che possano coinvolgere tutti noi, ma -come è stato più volte sottolineato- quelle di Medjugorje hanno un particolarità. Esse infatti, secondo le promesse della Regina della Pace stessa, saranno rivelate 3 giorni prima che accadano.
Come mai? Per dar modo a tutti di redimersi, di tornare alla fede più autentica.
I messaggi della Regina della Pace, del resto, ribadiscono da anni (oramai dal Giugno del 1981) quanto sia necessaria una reale conversione per tutti gli esseri umani; quanto sia necessaria un’intensa e costante preghiera, per domandare al cielo di riparare alle brutture che il peccato realizza, attraverso le mancanze di coloro che non conoscono Dio o che lo conoscono, ma ne rifiutano l’onnipotenza.

Affinché Mirjana possa portare a termine il compito affidatole, ha dovuto chiedere l’aiuto e il sostegno ad un sacerdote: “Io ho dovuto scegliere un sacerdote a cui dire i dieci segreti e ho scelto il padre francescano Petar Ljubicic. Io devo dire a lui dieci giorni prima che cosa succede e dove. Dobbiamo trascorrere sette giorni nel digiuno e nella preghiera e tre giorni prima lui dovrà dirlo a tutti. Lui non ha il diritto di scegliere: di dire o di non dire. Lui ha accettato che dirà tutto a tutti tre giorni prima, così si vedrà che è una cosa del Signore. La Madonna dice sempre: “Non parlate dei segreti, ma pregate e chi sente me come Madre e Dio come Padre, non abbia paura di niente”.”.

Cosa si sa del contenuto di questi 10 segreti?

Al momento, ovviamente, non si conosce il contenuto dei 10 segreti; si sa solo che il primo dimostrerà la veridicità delle apparizioni di Medjugorje e delle profezie stesse.
Il terzo è descritto in questo modo: “Ci sarà un segno sulla collina delle apparizioni, come un dono per tutti noi, perché si veda che la Madonna è presente qui come nostra mamma. Sarà un segno bellissimo, che non si può fare con mani umane. E una realtà che rimane e che viene dal Signore”.

Il settimo è quello che si teme di più, al momento. Ecco come ne parla Mirjana: “Io ho pregato la Madonna se fosse possibile che almeno una parte di quel segreto si cambiasse. Lei ha risposto che dovevamo pregare. Abbiamo pregato moltissimo e lei ha detto che è stata modificata una parte, ma che ora non si può più cambiare, perché è la volontà del Signore che si debba realizzare”.

Per ogni altro interrogativo che potremmo porci, in merito ai 10 segreti svelati a Medjugorje, Mirjana risponde: “Io non voglio essere così precisa, perché i segreti sono segreti. Dico solo che i segreti riguardano tutto il mondo”.

MedjugorjeChi conosce l’amorevole linguaggio con cui si esprime la Regina della Pace non può, comunque, temere nessuna ammonizione, se è nella luce della Parola di Dio.
Sottolineiamo che i 10 segreti non sono delle premonizioni sul futuro, né delle minacce che dovrebbero impaurirci. Essi sono posti esattamente nella modalità in cui, nella Sacra Scrittura, venivano preannunciati degli eventi che si sarebbero realizzati, qualora la fede avesse ceduto il passo alla incredulità.

Pensiamo, ad esempio, al messaggio che Dio affidò a Giona, in merito al suo progetto di distruggere Ninive: “Giona cominciò a percorrere la città, per un giorno di cammino e predicava: “Ancora quaranta giorni e Ninive sarà distrutta”. I cittadini di Ninive credettero a Dio e bandirono un digiuno, vestirono il sacco, dal più grande al più piccolo. Dio vide le loro opere, che cioè si erano convertiti dalla loro condotta malvagia, e Dio si impietosì riguardo al male che aveva minacciato di fare loro e non lo fece”.
I 10 segreti, le rivelazioni di Maria, hanno lo scopo di condurci alla salvezza e di richiamarci all’amore per Cristo.

Leggi anche: Medjugorje: la Madonna svela 10 segreti per l’umanità

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI